Douglas completa l’acquisizione di Limoni e La Gardenia

Douglas, retailer europeo specializzato nel segmento beauty controllato dal fondo di Private Equity CVC, ha annunciato di aver completato l'acquisizione delle due principali catene italiane di bellezza e profumeria, Limoni e La Gardenia, dal precedente proprietario Orlando Italy Management SA. Un team di Orsingher Ortu – Avvocati Associati ha assistito Douglas nel closing dell’operazione.

Douglas - Facebook/Profumerie Douglas Italia
 
L'operazione, al momento all'esame dell’Antitrust, ha l’obiettivo di rendere il gigante della vendita al dettaglio un leading player nel settore della bellezza in Italia. A transazione eseguita, Fabio Pampani, attualmente CEO di LLG, diventerà il nuovo CEO di Douglas Italia.
 
Di recente, il gruppo si è aggiudicato anche la catena di profumeria spagnola Bodybell e punta ad acquisire un portafoglio di negozi Perfumerías If in Spagna.
 
Con il rafforzamento delle sue attività in Italia e in Spagna, Douglas arriva a gestire circa 2.400 profumerie in 19 paesi europei, generando un fatturato annuo di quasi 2,7 miliardi di euro.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

BellezzaBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER