×
1 394
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
in Store Trainer - Boutique Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
8 lug 2014
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Dopo Walmart anche Carrefour lascia l'India

Di
Ansa
Pubblicato il
8 lug 2014

Il colosso francese Carrefour ha deciso di chiudere le sue attività in India a causa delle difficoltà e degli scarsi risultati finanziari. Lo riferisce un comunicato dell'azienda.

Foto: Apcom


La società era presente da circa quattro anni nel Paese asiatico con cinque supermercati all'ingrosso in diverse città. Nel 2012 il governo indiano aveva aperto il settore del retail agli stranieri, ma imponendo dei limiti, come quello di rifornirsi sul mercato locale e lasciando agli Stati la decisione finale sull'ingresso delle grandi catene della distribuzione. Il partito della destra del BJP, salito al potere a maggio, ha detto di essere contrario alla liberalizzazione del comparto che impiega milioni di piccoli commercianti.

Lo scorso anno, l'americana Walmart aveva abbandonato una joint venture in India e deciso di concentrarsi sulla vendita online. Mentre la britannica Tesco è finora l'unica catena di negozi che ha annunciato un piano di espansione, insieme al gruppo indiano Tata.

Copyright © 2023 ANSA. All rights reserved.