×
1 270
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Commerciale & Marketing (241.lf.44)
Tempo Indeterminato · USMATE VELATE
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
MARNI
Specialista Tesoreria e co.ge
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Trainer Skincare
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Retail Analyst
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Regional Visual Merchandising Manager German Speaker
Tempo Indeterminato · LUGANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer Man Appareal - Retail Fashion Company
Tempo Indeterminato ·
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Head of Direct Procurement
Tempo Indeterminato ·
PVH ITALIA SRL
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
IL GUFO SPA
Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
ERMANNO SCERVINO
Rspp & Facility Manager
Tempo Indeterminato · BAGNO A RIPOLI
CONFIDENZIALE
Customer Care Team Leader (m/f)
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Area Manager Trentino Alto Adige
Tempo Indeterminato · BOLZANO
SLAM JAM SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
2 giu 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Dopo Valentino, Saint Laurent annuncia a sua volta una sfilata a Venezia

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
2 giu 2021

In questa primavera di ripresa post-2020 pandemico, Venezia sembra diventata l’oggetto di tutte le brame. Soprattutto delle griffe del lusso. Prendendo come pretesto la Biennale di Architettura, che ha appena aperto i battenti e si terrà fino al 21 novembre, diversi brand hanno deciso di organizzare eventi nella Serenissima. Come Saint Laurent, che collaborerà con l'artista multimediale americano Doug Aitken, la cui installazione farà da sfondo alla sua sfilata maschile Primavera-Estate 2022 il 14 luglio.

Venezia vista dall'isola di San Giorgio - ph Dominique Muret


Il direttore artistico Anthony Vaccarello “ha commissionato all'artista di fama internazionale Doug Aitken una grande installazione in situ che Saint Laurent offrirà alla città di Venezia e al suo pubblico”, ha riferito il brand di Kering in un comunicato stampa, specificando che “l'opera sarà l'area di allestimento della sfilata, in concomitanza con la Biennale di Architettura, e resterà accessibile al pubblico fino al 30 luglio 2021”. Saint Laurent per il momento non rivela la location dell’installazione.
 
Pochi giorni fa è stato Valentino ad annunciare l’intenzione di sfilare a Venezia il 15 luglio, data in cui presenterà la sua collezione d’alta moda per l'Autunno-Inverno 2021/22 dal titolo "Des Ateliers" in un luogo ancora segreto. “Venezia genera davvero e spontaneamente delle vibrazioni nell'arte, nel teatro, nella musica, nell'architettura, nel cinema e in tutto ciò che ha a che fare con la creatività. Per questo la scelta è stata fatta in modo naturale”, ha spiegato lo stilista della casa di moda, Pierpaolo Piccioli.

Dall'inaugurazione del 17° Festival Internazionale di Architettura, il 22 maggio, diverse altre maison hanno organizzato eventi culturali nella città dei Dogi. Ad esempio, la Fondazione Louis Vuitton offre una mostra sulla designer Charlotte Perriand e sull'architetto Frank Gehry nel suo spazio veneziano.
 
La Fondazione Prada ha contestualmente inaugurato nel suo bel palazzo Ca' Corner della Regina la mostra d'arte contemporanea "Stop Painting", mentre Hermès ha chiesto ai designer olandesi Mieke Meijer e Roy Letterlé, dello Studio Mieke Meijer, di creare una vetrina d'artista nel suo negozio a San Marco attraverso il progetto "Fundamentals".

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.