×
1 318
Fashion Jobs
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Direttore - Department Store Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Media Insights Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
THUN SPA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Affiliate E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · CHIASSO
VERSACE
Stock Controller - Napoli
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Responsabile Ricerca Tessuti
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
TBD EYEWEAR
Creative Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Accessori Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA RETAIL
Marketing Director
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Quality Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
10 lug 2014
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Dopo Parigi, riflettori puntati su AltaRoma

Di
Ansa
Pubblicato il
10 lug 2014

Dopo le sfilate di Parigi, riflettori puntati sulla kermesse di AltaRoma, in programma nella capitale dal 12 al 16 luglio, in location desuete per la moda come il Complesso Monumentale S. Spirito in Sassia, a cui si aggiungono stavolta altre sedi storiche.

Foto: Ansa


Agli Horti Sallustiani il 13 luglio si terrà un evento di Bulgari a sostegno di Save the Children: la presentazione del volume Forma/Luce, edito da Drago e una mostra fotografica. Nella stessa serata saranno presentati i ritratti di Isabella Ferrari scattati dal fotografo Max Cardelli, alternati alle poesie di Aldo Nove sulla sfera femminile. Il tutto con la testimonianza di Francesco Clemente. Le Scuderie di Palazzo Ruspoli ospiteranno la mostra dei 50 anni della maglieria made in Italy, "Maglifico Flora/Fauna". Al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia si terrà la mostra Made in Italy, Una visione Modernista (Johnny Moncada, Gastone Novelli e Achille Perrelli). Uno spazio a Trastevere, tra l'Orto Botanico, il Tevere e il Gianicolo aprirà in anteprima solo per A.I. e Altaroma. Palazzo Braschi, sede del Museo di Roma, ospiterà l'11 luglio il debutto del nuovo marchio dell'ex delfino di Fausto Sarli, New Land by Carlo Alberto Terranova, che proporrà una capsule di 12 abiti couture in bianco e nero ispirati alle icone femminili degli anni '70, da Benedetta Barzini a Veruska. Al Palazzo dei Congressi all'Eur si terrà invece il 12 luglio, la sfilata di Sarli Couture, che vede il ritorno alla maison dello stilista Rocco Palermo, per 20 anni assistente di Fausto Sarli. La XXV edizione di AltaRomAltaModa, oltre ai classici defilè, prevede inaugurazioni di mostre e negozi (Longchamp che festeggia il nuovo store e i 20 anni della iconica borsa Le Pliage), anteprime e progetti speciali. Ma stavolta l'artista chiamato a rappresentare la manifestazione dedicata alla couture è l'americano Dain con la sua street art, da cui l'immagine che rappresenta la fashion week romana, intitolata If The Shoe Fits. L'opera crea inediti equilibri tra arte, moda e cinema, attraverso il confronto tra linguaggi e epoche. In omaggio all'artista, l'esposizione Dain|Tribute to Rome, a S. Spirito in Sassia il 12 luglio, che mette in evidenza l'attenzione delle istituzioni capitoline nei confronti di un movimento creativo spesso utilizzato per dare un'altra faccia, non soltanto da un punto di vista artistico ma anche in termini d'inclusione sociale, a interi quartieri e a periferie. Nel calendario sono presenti le maison storiche Curiel Couture (sfila in serata il 14 a S.Spirito in Sassia) Renato Balestra che presenta il 13 luglio nel suo atelier di via Cola di Rienzo, e a cui rende omaggio L'accademia di Costume e Moda con Be Blue be Balestra. Tornano con le loro presentazioni Antonella Rossi, Giada Curti, Luigi Borbone e Sabrina Persechino. Due le new entry, il libanese Rani Zakhem (il 13 a S.Spirito in Sassia) e Peter Langner (il 15 luglio in un hotel). Torna Antonio Grimaldi Haute Couture con la presentazione di una capsule a Palazzo Besso e di una White collection nel suo nuovo negozio. Lo stilista palestinese Jamal Taslaq sfilerà invece il 15 luglio nel Quartiere Generale delle Nazioni Unite a New York (ore 20 locali) e il video sarà visibile sul nostro sito di AltaRoma il giorno dopo.

Who Is On Next?" concorso di scouting ideato da Altaroma con Vogue Italia, festeggia 10 anni con una mostra che racconta i talenti scoperti da Altaroma. yoox.com, l'online lifestyle store di moda rinnova la partnership con il concorso offrendo ai vincitori visibilità nella sua vetrina di web. Nel vivaio di Altaroma, a presentare le loro collezioni 2015, Esme Vie, Fabio Quaranta, Greta Boldini e San Andrès Milano. Al Rome Marriott Grand Hotel Flora andrà in scena la sesta edizione di Room Service, progetto curato da Simonetta Gianfelici, che le suite dell'albergo trasformate in show room per 15 brand. Per A.I. Roman Inspirations, a cura di Clara Tosi Pamphili e Alessio de' Navasques, una galleria che aprirà a settembre ospita la collezione di Giacomo Guidi e di altri designer, i costumi de "La Grande Bellezza" della Sartoria Annamode, e quelli di "Le Meraviglie" della Sartoria Farani. Prosegue infine la collaborazione tra Altaroma e l'International Trade Centre (ITC) Ethical Fashion Initiative presentando, oltre all'affermata italo-haitiana Stella Jean, una selezione di designer dall'Africa.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.