×
1 422
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace Manager (Farfetch)
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace / Multichannel Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Menswear Brand Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager Nord
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
APCOM
Pubblicato il
4 dic 2009
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Dona 1 mld a fotografo, l'ereditiera de L'Oréal chiede tutela per la madre

Di
APCOM
Pubblicato il
4 dic 2009

Nanterre, 2 dic. (Apcom) - La figlia di Liliane Bettencourt, 87enne ereditiera del colosso di cosmetici L'Oréal, ha chiesto di mettere sotto tutela giudiziaria la madre perchè "priva delle sue facoltà", dopo che la donna ha regalato un miliardo di euro a un fotografo "mondano".


Liliane Bettencourt
Foto: Martin Bureau/AFP

L'azione avviata da Francoise Bettencourt-Meyers punta a far riconoscere che la madre, che ancora oggi controlla il 30% dei diritti di voto nel gruppo, non è più in pieno possesso delle sue facoltà e ha bisogno di una tutela ordinata dalla giustizia.

Da diversi anni, con il rischio di una grande esposizione mediatica per una delle famiglie più ricche di Francia, la figlia della miliardaria accusa il fotografo François-Henri Banier, 62 anni, amico di star e celebrità, di aver abusato della "debolezza psicologica" della madre per ottenere regali. Questi, dalla fine degli anni Novanta, hanno preso la forma di assegni bancari, contratti di assicurazione sulla vita o ancora di tele di artisti.

Il legale di Liliane Bettencourt, Georges Kiejman, vede invece nell'azione "un'impazienza indecente" della figlia, anche lei membro del consiglio di amministrazione di L'Oéal, per "assumere il potere che non ha ancora del tutto". La sua cliente, ha detto Kiejman, afferma di essere ancora in pieno possesso delle sue facoltà e potrebbe intraprendere un'azione per revocare le donazioni fatte alla figlia per "ingratitudine".

"Questa procedura mira solo a proteggere Liliane Bettencourt", ha replicato l'avvocato della 56enne Francoise Bettencourt-Meyers, Olivier Metzner. Al decesso di Liliane Bettencourt, la figlia dovrebbe diventare l'unica proprietaria delle azioni detenute dalla madre in L'Oréal. Azionista principale del gruppo francese, Madame Bettencourt possiede una fortuna di 10,07 miliardi di euro, secondo la classifica 2009 di Forbes, la terza in Francia dopo Bernard Arnault (LVMH) e Gerard Mulliez (Auchan).

Dopo una prima denuncia alla procura di Nanterre, a ovest di Parigi, nel dicembre 2007, la figlia ha poi citato in giudizio direttamente il fotografo François-Henri Banier, richiesta respinta dal tribunale. Rimane comunque la possibilità di un processo penale. Francoise Bettencourt Meyers ha poi fatto ricorso al giudice tutelare dopo che il suo avvocato ha, negli ultimi giorni, accesso all'inchiesta della procura. Nella vicenda giudiziaria, la prossima udienza si terrà l'11 dicembre, quando si discuterà della "ricevibilità" dell'azione avviata dalla figlia contro il fotografo.

Fonte: APCOM

Tags :
Altro
People