×
1 398
Fashion Jobs
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer Man Appareal - Retail Fashion Company
Tempo Indeterminato ·
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Head of Direct Procurement
Tempo Indeterminato ·
PVH ITALIA SRL
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
IL GUFO SPA
Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
ERMANNO SCERVINO
Rspp & Facility Manager
Tempo Indeterminato · BAGNO A RIPOLI
CONFIDENZIALE
Customer Care Team Leader (m/f)
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Area Manager Trentino Alto Adige
Tempo Indeterminato · BOLZANO
SLAM JAM SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Area Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
CRM Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Area Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
District Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
Responsabile Laboratorio Collaudo e Certificazione Qualità
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Key Account Manager - Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIOLI S.R.L.
E-Commerce Operations Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TOMMY HILFIGER
Assistant Manager
Tempo Indeterminato · PONTECAGNANO FAIANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
8 giu 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Dolce & Gabbana e Camera Moda uniscono le forze

Pubblicato il
8 giu 2020

C’è voluta una pandemia per riallineare due protagonisti della moda italiana, che tornano a fare gioco di squadra per sostenere il rilancio del settore. Dopo oltre un ventennio dalla separazione, che risale al 1998, Dolce & Gabbana torna socio di Camera Moda, annunciando il suo rientro nel calendario ufficiale della fashion week.

Domenico Dolce (a destra) e Stefano Gabbana - DR


Il Covid ha messo a soqquadro l’intero sistema, rompendone molti tabù. E così, nella prima edizione digitale della sua storia, la kermesse milanese, ribattezzata per l'occasione 'Milano digital fashion week' e in programma dal 14 al 17 luglio 2020, ospiterà anche uno show della griffe del lusso.

L'appuntamento con Dolce & Gabbana, come ha spiegato la maison a FashionNetwork.com, è alle 17.30 del 15 luglio al Campus di Humanitas University, dove il marchio presenterà la collezione uomo Pe 2021 con una sfilata fisica davanti a un numero di invitati molto ridotto per rispettare le nuove norme di sicurezza.

Un importante tassello all'interno del calendario di Cnmi che, per il momento, ha confermato la partecipazione alla manifestazione virtuale di quasi 35 marchi, ciascuno dei quali avrà circa 20 minuti di tempo per presentare il prossimo estivo maschile.

La decisione di Dolce & Gabbana “avviene in un momento difficile per la moda ed è figlia del forte legame che hanno gli Stilisti con il nostro Paese. Oggi più che mai è importante essere uniti per fare sistema e salvaguardare la nostra industria unica al mondo”, commenta Carlo Capasa, presidente di Cnmi.
 
“La moda ha bisogno, ora più che mai, di forte positività e unione. In un momento particolare come questo abbiamo pensato fosse importante e giusto unire le forze”, gli fanno eco Domenico Dolce e Stefano Gabbana.
 
Il marchio ha risposto positivamente lo scorso aprile all’appello di Camera Moda “Italia, we are with you” per donare alla protezione civile macchine respiratorie e altri materiali medici. Sul fronte operativo, specifica il comunicato di Cnmi, l’azienda ha anche dato la propria disponibilità a partecipare alle iniziative a sostegno della filiera.
 
“Queste collaborazioni ci hanno riavvicinato a Camera Moda e rientrare a farne parte è stata una conseguenza naturale”, ha aggiunto il duo stilistico. “Speriamo che uniti si possa guardare insieme al futuro dando alla moda il rispetto e l’attenzione che si merita, sia per sostenere la filiera produttiva, sia perché la moda stessa è una delle massime espressioni della creatività italiana”.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.