×
1 115
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Autista di Direzione (Driver)
Tempo Indeterminato · MILANO
MASSIMO BONINI SHOWROOM
Impiegato/a Back Office Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Events Project Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
APCOM
Pubblicato il
17 feb 2020
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Dior e Fendi prendono posto in Galleria a Milano

Di
APCOM
Pubblicato il
17 feb 2020

Asta dei record in Galleria Vittorio Emanuele II. I due negozi attualmente in uso a Versace e Armani, che si trovano nell'Ottagono, sono stati assegnati in via provvisoria a Dior per 5.050.000 euro e a Fendi per 2.450.000 euro, partendo da basi intorno ai 900 mila euro.

Galleria Vittorio Emanuele II a Milano - ansa


"Rialzi notevoli che confermano la validità del meccanismo dell'asta all'incanto”, ha sottolineato in una nota Palazzo Marino. “Si tratta del primo esperimento del genere tra gli enti pubblici italiani, possibile per l'attrattività internazionale della Galleria Vittorio Emanuele II".

Partendo da una base d'asta di 950 mila euro di canone annuo e "solo" dopo 38 rilanci d'asta tra sei marchi concorrenti è stato aggiudicato a Dior il negozio attualmente in uso a Versace. Per 253 metri quadrati e tre vetrine sull'Ottagono, il marchio d'alta moda francese pagherà 5,050 milioni di euro l'anno di canone d'affitto, che - ha sottolineato Palazzo Marino - "rappresenta la cifra più alta mai pagata per avere un affaccio in Galleria Vittorio Emanuele II".

Il negozio Armani è invece stato assegnato a Fendi, in gara con altri cinque grandi marchi. Fendi ha vinto l'asta dopo 28 rilanci offrendo 2,45 milioni di euro di canone annuo. La base d'asta per le due vetrine era fissata a 872 mila euro per 336 metri quadrati. Per l'amministrazione, adesso, "il traguardo dei 40 milioni di affitti della Galleria diventa realizzabile".

Fonte: APCOM