×
1 349
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Business Compliance & Internal Control Staff
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · MANTOVA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Showroom Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Cashier/Back Office Per Boutique di Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
BABY DREAM SRL
Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Responsabile Magazzino
Tempo Indeterminato · NAPOLI
PRAXI
Senior HR Controller
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PRONOVIAS GROUP
Junior IT Assistant
Tempo Indeterminato · CUNEO
EXPERIS S.R.L.
Responsabile Commerciale
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SASHA 2017 SRL
Gerente - Persona by Marina Rinaldi
Tempo Indeterminato · MILANO
HANG LOOSE SRL
Direttore Commerciale
Tempo Indeterminato · CASALE MONFERRATO
MIROGLIO FASHION SRL
Senior E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital Campaign Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LA DOUBLEJ
Junior Sales Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
Pubblicità

Diego Della Valle (Tod's): “Cambio epocale, si fattura di più e si rischia di meno ”

Di
Ansa
Pubblicato il
today 14 gen 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Non ci sono più le mezze stagioni, non ci sono calendari fissi nemmeno nella moda: i più si lamentano, Diego Della Valle no, anzi, coglie in questo momento "un cambio epocale e un grande vantaggio" per la sua Tod's, che a Milano ha presentato la collezione per il prossimo inverno, tutta incentrata sul 'gentleman flow', il ritmo dell'uomo di oggi.

La nuova collezione AI 2019-20 presentata da Tod's a Milano - Instagram/Tod's


"È finita la stagionalità, la velocità dello stile di vita ha cambiato i calendari, oggi”, ha spiegato l'imprenditore, “lavoriamo su prodotti che ogni due mesi devono arrivare nei negozi e la comunicazione deve rimarcare quanto succede, in pratica siamo diventati una media company. C'è stato uno sforzo organizzativo enorme per adeguare gli artigiani ai nuovi tempi ma ora”, ha sottolineato, “ci sono mille opportunità in più per vendere: questo momento è un cambio epocale e un grande vantaggio. Oggi si può fatturare di più e si rischia anche meno perché il prodotto si monitora meglio. È vero, all'inizio organizzare la produzione non è stato facilissimo ma oggi siamo vicini alla situazione ottimale, d'altronde un tempo nessuno pensava che un giorno avremmo lavorato un po' da casa e un po' dall'ufficio, il mondo sta cambiando".

Insieme alle tempistiche, "cambia anche il tipo di abbigliamento, questo”, ha spiegato il patron di Tod's, “è un prodotto utilizzabile trasversalmente, sono prodotti che vanno bene da lunedì a lunedì e che durano tutto l'anno".

Ne è un esempio il nuovo trench in tessuto 'scudo', idrorepellente e antimacchia, con fodera interna in ovatta che si può togliere a piacimento per utilizzare il capospalla in ogni stagione. "Tutto nasce dall'idea di ritmo e di fluidità dell'uomo contemporaneo”, ha spiegato il designer Andrea Incontri, mostrando le novità per la prossima stagione fredda, “ormai è anacronistico pensare a una divisione tra formale e informale, questo è un guardaroba trasversale, liquido, con prodotti anche molto distanti tra loro ma che si legano proprio grazie a quest'idea".

Ecco così il bomber, il trench, la giacca a 3 bottoni del progetto 'urban', tutti sfoderabili perché oggi "non c'è stagionalità e i capi devono avere un forte valore temporale". Come il celebre 'gommino', rivisitato con un occhio al car design e attrezzato con una sorta di calza tecnica interna, da alternare alla 'cap shoe' con una parte in gomma sulla parte frontale decorata dal motivo 'gommino' che è la firma del brand.

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.