×
368
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital go to Market Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM S.P.A.
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · GALLARATE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Content Specialist
Tempo Indeterminato ·
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Commercial Legal Counsel
Tempo Indeterminato · MILAN
CONFIDENZIALE
Senior Merchandising Manager - Women's
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Nord e Centro Europa - Abbigliamento Lusso
Tempo Indeterminato ·
MICHAEL PAGE ITALIA
Responsabile Commerciale Linea Donna - Abbigliamento Lusso
Tempo Indeterminato ·
THUN SPA
Head of Demand Management
Tempo Indeterminato · BOLZANO
THUN SPA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Rtw Talent Development Partner
Tempo Indeterminato · NOVARA
ANONIMO
e - Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistic Planning And Outbound Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ST. BARTH SRL
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Media Content Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LK
Sales
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Supply Chain Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager Retail
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Mrtw Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PRAXI
Responsabile Pianificazione Produzione Pelletteria Production Planning Manager Leather Goods
Tempo Indeterminato · FIRENZE
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
28 ott 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Denim Première Vision si trasforma in una Digital Denim Week

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
28 ott 2020

In tutta Europa, i vincoli sanitari legati alla lotta contro la pandemia di Covid-19 stanno costringendo fiere, manifestazioni ed eventi ad adattarsi. L’edizione autunnale di Denim Première Vision deve così rivedere i suoi piani. La sessione, che doveva svolgersi il 24 e 25 novembre all’Arena di Berlino, passa a un evento digitale che si svolgerà dal 30 novembre al 4 dicembre.

Denim Premiere Vision tornerà all'Arena di Berlino l'anno prossimo per la sua sessione autunnale 2021 - Arena Berlin


L’organizzatore del salone possiede una risorsa importante per affrontare questa limitazione e consentire agli espositori e ai clienti di mettersi in contatto. Durante l'ultima sessione del salone parigino Première Vision, esso ha fatto affidamento sul suo marketpalce digitale avviato nel 2018. Uno strumento che molti attori del settore hanno già imparato ad utilizzare e che attualmente si sta rivelando un vettore di crescita, dal momento che gli incontri fisici tra partner internazionali sono difficili da realizzare.
 
La piattaforma è quindi al centro del dispositivo di questa Denim Digital Week dal punto di vista commerciale, soprattutto perché la direzione specifica che gli espositori “hanno beneficiato dall'inizio della crisi sanitaria del rinnovo gratuito delle proprie collezioni senza limite alla quantità di prodotti presentati, senza impegno e nemmeno vincoli di durata”. Per soddisfare le esigenze, le funzionalità sono state migliorate al fine di facilitare i contatti e gli scambi commerciali, così ora le imprese possono inserire contenuti più ricchi per presentarsi.

L'evento digitale dovrebbe ovviamente permettere agli attori del comparto di svelare la loro offerta per la Primavera-Estate 2022, con proposte di tessitori, sarti, confezionisti, produttori di accessori e sviluppatori di tecnologie.
 
Ma, come al solito, l'evento vuole ispirare anche la comunità della moda e del denim. Per l'1 e il 2 dicembre sono previsti due seminari sulle tendenze: un incontro con i team di Première Vision e l’altro con Lucia Rosin dello studio creativo Meidea. Una tavola rotonda discuterà del futuro del denim, mentre due workshop presentati da Alessio Berto faranno luce su molti aspetti della creazione. Infine, il tema essenziale dello sviluppo sostenibile sarà affrontato in due Smart Talks. Un programma ricco, che dovrebbe consentire agli imprenditori e ai marchi del segmento denim di preparare le loro prossime collezioni, con la speranza di ritrovarsi in un Denim Première Vision fisico il 25 e il 26 maggio 2021 al Superstudio Più di Milano.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.