×
1 491
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Senior Buyer Settore Moda
Tempo Indeterminato · PRATO
MICHAEL PAGE ITALIA
Regional Account Manager Nord Italia Per Realtà di Bigiotteria
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
Junior Product Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
E-Commerce e Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Global CRM Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
BENEPIU' SRL
Produzione -Qualita'
Tempo Indeterminato · CARPI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Agile Delivery Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Italia e Svizzera - Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
11 mar 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Dazi: Cina fiduciosa sui negoziati commerciali con gli Stati Uniti

Di
Adnkronos
Pubblicato il
11 mar 2019

La Cina e gli Stati Uniti stanno lavorando giorno e notte per raggiungere un accordo commerciale che corrisponda agli interessi di entrambe le parti. Lo ha reso noto il viceministro del Commercio cinese, Wang Shouwen, che si è detto "fiducioso" sui negoziati tra Pechino e Washington per porre fine alla guerra commerciale durata mesi. Le due parti hanno "fatto progressi sostanziali su alcune importanti questioni" in tre turni di negoziati da dicembre, ha detto Wang, che è anche vice ministro del commercio, in una conferenza stampa a margine della sessione parlamentare annuale.

Reuters


"Il presidente cinese Xi Jinping e il presidente degli Stati Uniti Donald Trump hanno incaricato le loro squadre commerciali di muoversi nella direzione di abolire tutte le tariffe addizionali imposte ai rispettivi beni", ha detto Wang, sottolineando tuttavia che "ogni meccanismo raggiunto deve essere uguale ed equo".

"L'imposizione di tariffe danneggerà l'interesse degli Stati Uniti, della Cina e di tutto il mondo", ha sottolineato ancora il viceministro, che ha anche ricordato come "le esportazioni statunitensi verso la Cina sono diminuite del 7% lo scorso anno, mentre nei primi due mesi del 2019 le esportazioni cinesi verso gli Stati Uniti sono crollate del 19,9%".

Wang ha infine rivelato che il mese scorso, durante i colloqui a Washington, il vice premier cinese Liu Ha mangiato un hamburger a pranzo, mentre il rappresentante del commercio americano Robert Lighthizer ha mangiato il pollo Kung Pao con salsa di melanzane. "Anche se durante l'incontro erano disponibili sia caffè che tè", Wang ha detto che i due uomini "hanno bevuto l'acqua per trovare un terreno comune".

Copyright © 2023 AdnKronos. All rights reserved.

Tags :
Industry