×
1 055
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Events Project Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
ADECCO S.P.A
Responsabile Qualità
Tempo Indeterminato · SIENA
CENTEX SPA
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · GANDINO
FACTORY SRL
Impiegato/a Modellista
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
Pubblicato il
4 set 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Damiani acquisisce l’ex Palafiere di Valenza per farne un polo produttivo

Pubblicato il
4 set 2019

Il Gruppo Damiani ha annunciato di aver portato a termine l’acquisto dell’ex Palafiere di Valenza, costruito dieci fa come polo fieristico ma rimasto in seguito in attivo, con l’intento di trasformarlo in una sede produttiva all’avanguardia, nell’ambito di un progetto di riqualificazione territoriale che vede il supporto di Banca Intesa, di B.C.E., Regione Piemonte e Comune di Valenza.

Da sinistra, Guido, Silvia e Giorgio Damiani - damiani.com

 
L’investimento previsto per trasformare l’immobile, che sarà operativo nel primo semestre 2022, è di circa 10 milioni di euro e comprende la creazione di un museo d’impresa e di una scuola di formazione per orafi e incastonatori.
 
“Con questo progetto vogliamo rafforzare la nostra tradizione produttiva che è iniziata nel 1924 proprio a Valenza con il laboratorio orafo di nostro nonno. Damiani è una delle poche realtà internazionali che continua a disegnare e produrre direttamente i propri gioielli, con la cura e la passione di una bottega artigiana, ma con la visione di un Gruppo internazionale e questa nuova sede consentirà alle maestranze di operare in un contesto confortevole, moderno e tecnologicamente avanzato”, ha commentato Guido Damiani, Presidente di Damiani. 

Fondata nel 1924 a Valenza Po, in provincia di Alessandria, da Enrico Grassi Damiani, la maison di gioielleria Damiani è ora guidata dalla terza generazione, rappresentata dai nipoti Guido (Presidente), Silvia e Giorgio Damiani (Vicepresidenti). Il gruppo, che possiede i brand Damiani, Rocca 1794, Calderoni 1840, Salvini, Bliss e Venini, distribuisce i propri prodotti attraverso 63 boutique monomarca e 1.500 rivenditori multimarca nel mondo. L'azienda ha chiuso l’esercizio fiscale 2017-18 con 164,2 milioni di euro di ricavi.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.