×
1 543
Fashion Jobs
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Sales Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
Di
Ansa
Pubblicato il
27 gen 2016
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Dal souk alle passerelle, si punta sulle babouches

Di
Ansa
Pubblicato il
27 gen 2016

Sono state decretate "must have del 2016". E a dirlo sono blog di tendenza oltre che patinate e blasonate riviste di moda statunitensi. Le babouches, le tradizionali calzature marocchine sfilano sulle passerelle dell'alta moda.


Tutto è cominciato con la collezione "Croisière" del marchio francese Céline. La direttrice artistica della maison, Phoebe Philo, ha deciso di aggiornare la scarpa marocchina con tocchi di tendenza, un cinturino qua e là, un taglio in più sulla tomaia ed ecco fatto.

Per la versione in cuoio intrecciato occorrono tra i 730 e i 1200 euro. Altro che i 10 necessari per prendere le babouche tradizionali in pelle conciata a mano, al souk. Una versione sempre di lusso fa parte della collezione Dolce e Gabbana che ha lanciato il modello "mille e una notte". Gucci ha preferito lo stile Luigi VI e Balenciaga quella in pizzo. Persino Victoria Beckham ne ha un modello in collezione "So white". I defilé di A.P.C., Narciso Rodriguez, Opening Ceremony e Acne Studios l'hanno inserita nelle collezioni primavera-estate.

La babouche, scarpa sia maschile sia femminile, fa parte del look più tradizionale marocchino, da indossare in color bianco o giallo per le cerimonie, sotto le jillaba bianche per gli uomini o in altri colori per tutti i giorni. Le donne le abbinano al velo e per l'estate preferiscono la versione in rafia.
 

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.