×
1 513
Fashion Jobs
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
24 apr 2015
Tempo di lettura
4 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Dal legno ai diamanti, per gli occhiali da sole tutto è concesso tranne la banalità

Di
Adnkronos
Pubblicato il
24 apr 2015

Squadrati, con le lenti fumé o colorate, rotondi, tartarugati, con aste gioiello, trasparenti, 'da gatta', con linee 'a farfalla' e pattern floreali, a stampa animalier, camouflage e ancora bon ton, oversize, minimal, smaltati, con applicazioni swarovski, perlati e borchiati. Ma anche insoliti, come quelli realizzati in legno, o carissimi, come quelli tempestati di diamanti.

Anna Wintour, direttrice di 'Vogue' USA, con i suoi occhiali da sole


Se una volta l'importante era che fossero funzionali, oggi il vero obiettivo degli occhiali da sole è non essere banali. Accessorio irrinunciabile in ogni guardaroba che si rispetti, i sunglasses sono in grado di dare fascino e verve persino alla mise meno originale.

Come districarsi nel labirinto di montature, forme, motivi decorativi e lenti prima di scegliere il modello giusto per l'estate? La parola d'ordine quest'anno è irriverenza. Via libera quindi a lenti che diano personalità e audacia al viso: occhi puntati sui modelli trasparenti, come quelli di Dolce e Gabbana, Diesel e Jimmy Choo di acetato e metallo o quelli esotici di Gucci con lenti rosa e montatura con richiami floreali.

Metropolitani i modelli di Calvin Klein Platinum, con linee moderne e tagli squadrati. Mentre si ispirano alle collezioni storiche di Fendi, gli occhiali di Thierry Lasry, il designer francese che per la maison romana ha creato una capsule collection di occhiali da sole che mixano pattern grafici a colori pop come l'arancio e il blu Klein; avanguardiste e anticonformiste, lenti perfette per chi ama identificarsi nell'arte contemporanea.

Per gli amanti dell'hand made e del prodotto 'green', molte aziende italiane propongono modelli realizzati interamente in legno, veri pezzi 'sartoriali', poiché, a causa della natura stessa del materiale, ogni occhiale è diverso dall'altro e rifinito a mano. Segni particolari? Montature leggere e volumi minimali, come quelli proposti da Amwood, Woodone e VisionWood, aziende che trattano legni pregiati o particolarmente 'vocati' all'uso, come il palissandro, l'ebano, il noce, il frassino, il ciliegio, il cipresso e l'acacia per creare collezioni di tendenza e alta qualità.

E' wood mania anche da Prada, che ha ideato 'Prada Raw', una collezione di occhiali realizzata interamente in noce canaletto ed ebano Malabar, in vendita solo in quattro esclusive boutique delle capitali della moda: Milano, Parigi, New York e Londra. 'Schermi pop' e tinte forti per Dior, che sceglie particolari lenti gialle e montatura leggera mentre sono 'chic-choc' i modelli xxl con montatura blu di Emporio Armani, perfetti per chi non vuole passare inosservata mantenendo una discreta allure di eleganza.

Non solo colore ma anche total black come le lunettes di Chanel con montature ovali e quadrate in acetato o il modello oversize con le aste arricchite da piccole camelie in pelle, simbolo della maison francese. Intramontabili le perle, che decorano le aste dei modelli in acetato.

Di ispirazione sperimentale anche gli occhiali con montatura doppia, in passerella da Tom Ford, Msgm e Céline; versatili quelli con le lenti colorate e rotonde, ma anche 'interscambiabili', come i modelli maschili di Carrera, con mascherine nere e colorate da cambiare all'occorrenza.

E' blu mania per Marc Jacobs, Saturnino, Oakley, Spektre, Kenzo, Ray Ban, Dsquared e Liu Jo che scelgono lenti declinate in tutte le sfumature del cielo, e che piacerebbero senza dubbio a Johnny Depp, che non si separa mai dai suoi Moscot azzurri. Per le nostalgiche dei mitici anni Settanta il revival hippie corre anche su lenti e montature, rigorosamente rotonde e dalle sfumature sabbia e marrone. Non tramontano le lenti specchiate, trend tornato nell'estate 2013 e che anche quest'anno calcherà le spiagge italiane, declinato in verde, arancione, fucsia, blu e giallo.

Grande ritorno anche dei modelli classici come gli aviator proposti da Roberto Cavalli Eyewear, o le montature tartarugate viste nelle campagne pubblicitarie di Gucci e Dolce e Gabbana. Perfetti per incorniciare lo sguardo le lenti marroni di Giorgio Armani Eyewear, Trussardi e Furla, per chi vuole conservare un profilo basso e sofisticato. Anima rock n'roll? Quest'estate tutto è permesso: gli spiriti ribelli potranno nascondere lo sguardo dietro lenti total black tempestate di cristalli e borchie come nel modelli di Prada, Alexander McQueen e Italian Independent, il brand di eyewear fondato da Lapo Elkann.

Tinte bubblegum e forme a metà tra Lolita e Barbie, sono il fil rouge di Jeremy Scott da Moschino, con montature a cuore e colori rosa shocking. L'irriverente stilista americano ha giocato d'anticipo anche per la prossima stagione invernale, mandando in passerella maxi occhiali dalle tinte pop e fluo. Del resto, nel mondo degli eyewear tutto è ammesso e osare non solo è lecito ma obbligatorio.

Occhi di gatto invece sulle passerelle di Miu Miu, Micheal Kors, Fendi e Sportmax, mentre puntano sul motivo floreale Blumarine e Max Mara, quest'ultima con 'Floral Bloom', una special edition creata ad hoc per l'ultima collezione estiva di pret-à-porter da abbinare ai total look floreali della maison emiliana.

Chi non decide i suoi acquisti pensando al portafoglio può invece puntare tutto sui modelli esclusivi di Dolce e Gabbana 'Codenamed Dg2027b', e Chopard con diamanti incastonati per i primi e aste in oro giallo da 24 carati per i secondi, entrambi tra i più costosi al mondo. I prezzi? Intorno ai 374 mila, ma se volete un modello che sia puro lusso, con questi due occhiali potete andare a colpo sicuro.

Copyright © 2021 AdnKronos. All rights reserved.