×
1 846
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chian & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Brand Manager Sneakers
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
14 lug 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Da Kate Moss a Woody Allen, 101 celebrità donano i jeans per i rifugiati

Di
Adnkronos
Pubblicato il
14 lug 2016

Da Kate Moss a Carla Bruni passando per Benicio De Toro, Woody Allen e Sharon Stone. Sono 101 le celebrità che collaborano a "Jeans for Refugees", il progetto di Johny Dar per raccogliere fondi per i rifugiati a livello globale. Modelle, registi, musicisti e attori hanno donato un paio dei propri jeans che verrà trasformato in un’opera d’arte.

Il visual della campagna Jeans For Refugees


Johny Dar dipingerà i jeans all’interno di un campo profughi, in una live performance della durata di 7/10 giorni, "esplorando la resistenza e la determinazione che milioni di rifugiati mostrano nel tentativo di portare a termine il loro viaggio e di realizzare il sogno comune di una nuova casa e di un nuovo inizio".

Ciascun pezzo sarà prima esposto alla Saatchi Gallery di Londra dal 24 ottobre e venduto poi il 30 ottobre in un'asta online (alla quale tutti possono partecipare): tutti i proventi andranno interamente all’International Rescue Committee (rescue.org) a sostegno di milioni di rifugiati su scala globale.

"Dipingendo i jeans in un campo profughi, Dar spera di condividere la gioia e i colori del progetto con le persone alle quali il progetto è dedicato, e di sollevare consapevolezza riguardo alla causa trasmettendo in diretta globale la propria performance", si legge nel comunicato. "L’idea dietro a ‘Jeans for Refugees’ è quella di diffondere un messaggio attraverso l’arte, creare un cambiamento positivo e dare alle persone il potere di collaborare per un obiettivo comune, dipingendo così un nuovo paradigma che renda il mondo un posto migliore", si sottolinea.

Copyright © 2022 AdnKronos. All rights reserved.

Tags :
Moda
Denim
People