×
1 695
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chian & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Brand Manager Sneakers
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
9 dic 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Da Fast Retailing un milione di capi invernali per rifugiati e senza tetto

Pubblicato il
9 dic 2021

Fast Retailing donerà un milione di capi all’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per Rifugiati. La donazione per un valore di un milione di Yen provvederà a supportare i rifugiati e i senza tetto durante i mesi invernali.

@uniqlo


Il colosso giapponese di abbigliamento donerà anche 800mila dollari a Unhcr per fornire sostegno agli sfollati in Afghanistan e in tutta la regione, colpiti da siccità e altri disastri naturali. La donazione sarà utilizzata per fornire aiuti umanitari come coperte, lanterne solari e kit di tende isolanti, per permettere alle persone costrette a fuggire, soprattutto donne e bambini in particolari situazioni vulnerabili, di essere protette dalle temperature sottozero.
 
“È essenziale per lo sviluppo sostenibile che le persone costrette ad abbandonare le loro case siano in grado di ricostruire le loro vite. Ci auguriamo che l’abbigliamento e i soccorsi forniti insieme a Unhcr possano aiutare a proteggere le vite e la salute degli sfollati, preparandoli ad affrontare il rigido inverno”, dice Tadashi Yanai, Chairman, President & Ceo di Fast Retailing.

“Ad oggi ci sono più di 84 milioni di rifugiati e sfollati che sono sfuggiti a guerre, conflitti, violenze, discriminazioni o persecuzioni. Molti di loro si stanno preparando ad affrontare l’inverno, lottando per mantenere le loro famiglie al caldo, affrontando al tempo stesso la minaccia del Covid”, spiega Filippo Grandi, Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati.
 
Fast Retailing ha lanciato il suo programma di assistenza ai rifugiati nel 2001. Ad oggi, l’azienda ha inviato più di 46.1 milioni di capi d’abbigliamento nuovi e riciclati attraverso l’Unhcr e altre organizzazioni per i rifugiati e gli sfollati in 79 Paesi. 

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.