×
1 416
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
Pubblicato il
16 lug 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Da Burberry l'innovazione e il menswear stanno pagando

Pubblicato il
16 lug 2013

La crescita continua. E a due cifre! Sia il fatturato che le vendite on-line di Burberry progrediscono significativamente e secondo il gruppo questi incrementi hanno molto a che fare con le strategie innovative adottate dall'azienda inglese in termini di marketing digitale, oltre che alla forte crescita del segmento menswear. Sulla totalità delle vendite, gli accessori occupano il primo posto, ma il gruppo spera che da qui a 5 anni la bellezza (recentemente riacquisita in interno) prevalga su tutto l'insieme dell'offerta.



Nell'ambito dell'innovazione digitale, il più geek dei marchi di lusso britannici si è distinto in questi ultimi mesi per aver sviluppato diversi gadget digitali e nell'e-commerce, come la personalizzazione e quello che ha chiamato "Runway Made to Order", vale a dire la possibilità di effettuare un pre-ordine per i fan che non possono o vogliono attendere la consegna in negozio. Ultimo esempio in ordine di data, la sfilata menswear primavera-estate 2014, che permetteva, al termine della trasmissione on-line, di personalizzare le varie paia di occhiali da sole indossate durante il défilé e di ordinarle direttamente in Rete, per una consegna in otto settimane. I consumatori "comuni" dovranno aspettare otto mesi.

“Il menswear sta ora recuperando il suo ritardo sul womenswear”, sottolinea Christopher Bailey, incontrato da FashionMag dopo la sfilata di Burberry Prorsum nel giugno scorso, quando la maison ha attuato un ritorno, molto pubblicizzato a livello mediatico, nella sua “culla” londinese. “Il segmento ora assicura una parte importante e crescente dell'attività del gruppo”. Come lo spiega? “Oggi gli uomini di tutto il mondo sono molto più a loro agio con la moda e fanno molta più attenzione al loro abbigliamento, al loro aspetto e anche al loro odore. E' un fenomeno che si ritrova dappertutto nel mondo e che ha una fortissima influenza sul nostro business", prosegue.

La sfilata Burberry Prorsum di Londra permetteva di ordinare direttamente on-line i propri occhiali da sole (PixelFormula)


L'8 giugno scorso, Christopher Bailey ha imboccato una svolta stilistica più giovanile con la linea creativa Burberry Prorsum. “Ho voluto che questa collezione fosse colorata, ludica e gioiosa”, confermava allora dietro le quinte Christopher Bailey a FashionMag. “Sono stato molto ispirato da una commedia teatrale rappresentata a Londra sulla vita dello scrittore Alan Bennett, che io adoro, oltre che per il mondo di David Hockney, di cui sono grande fan”.

Se i riferimenti britannici rimangono al centro della strategia di marca di Burberry (come la scelta della coppia Sienna Miller-Tom Sturridge nella sua nuova campagna), l'attività commerciale del gruppo ha rimesso al centro Parigi, dove il direttore creativo ha lui stesso progettato lo showroom nuovo fiammante della maison. E' in questo lussuoso spazio high-tech inaugurato nel 2012 che Burberry studia adesso tutte le campagne commerciali destinate alla sua rete globale.

Florent Gilles (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.