×
1 623
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
Customare Service Spagna
Tempo Indeterminato · MILANO
LABO INTERNATIONAL
Export Business Development Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Manager - Lombardia e Sicilia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · RIMINI
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Compliance And Testing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · SALERNO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
Pubblicità
Pubblicato il
26 nov 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

d’Aniello: apre la quinta luxury boutique campana e sogna Parigi

Pubblicato il
26 nov 2019

È Salerno, capoluogo della Campania ed importante snodo commerciale e turistico, la location scelta da Alina SRL per l’apertura della sua quinta luxury boutique firmata d’Aniello. Il progetto dei tre fratelli Antonio, Luigi e Fabio d’Aniello è ambizioso: far diventare la boutique salernitana un punto di riferimento per il meridione.

La boutique d'Aniello


Sviluppato su due livelli, per un totale di circa 500mq, con otto ampie vetrine ed interni fortemente caratterizzati da una spiccata identità metropolitana, il progetto architettonico del nuovo store di corso Vittorio Emanuele 78 reca l’autorevole firma dello Studio Baciocchi Associati e, al suo interno, espone un’opera di street art dell’artista partenopeo Jorit Agoch, realizzata appositamente per la boutique.


Nel nuovo punto vendita sono impiegati circa dieci dipendenti, di cui un customer manager con qualifica di personal shopper addetto a guidare i clienti negli acquisti di abbigliamento, calzature, accessori, piccola pelletteria, gioielli e profumi presenti nello store. 
Sono infatti circa 350 i contemporary e luxury brand con cui i d’Aniello hanno stretto collaborazioni, in un mix di prestigiosi marchi come Off White “In assoluto uno dei marchi più venduti” dichiara Luigi, responsabile buying della società, “ma anche Prada, Dolce&Gabbana, Givenchy, Valentino, Balmain, Malone Souliers, Common Project, Church, Moncler, Saint Laurent, Jil Sander “La collezione più acquistata dell’estate 2019, con 99% di venduto” continua Luigi, solo per citarne alcuni.

“Basiamo molto la nostra selezione sulla ricerca e siamo pionieri nel lancio di brand nuovi”, asserisce Fabio, responsabile delle finanze della società, “in contemporanea con i progetti di espansione e crescita retail, hanno scelto noi per essere rappresentati anche nei multibrand.” All’interno della brand list, in continua evoluzione, il made in Italy ha un peso del 40%.

Nel 2018 la società ha registrato 17 milioni di euro di fatturato e per il 2019 punta ai 20. Il 38% delle vendite deriva dall’online, formato da un proprio e-commerce, aperto lo scorso anno, e dalla collaborazione con Farfetch, attiva dal 2013. La maggioranza degli acquirenti online sono stranieri, circa il 90%, con America, Corea e Arabia Saudita in testa.

Nata nel 1900 come sartoria del nonno Luigi e del padre Antonio, a Villaricca (NA), in uno storico edificio ottocentesco e sviluppata negli anni ‘70 grazie alla spinta della madre Carmelina Porcelli e del figlio Antonio, che decisero di inserire nella sartoria i primi capi prêt-à-porter, oggi il gruppo d’Aniello, con i suoi 60 dipendenti di cui il 70% donne, conta cinque punti vendita, collocati nelle città di Villaricca, due ad Aversa ( di cui uno di 390 mq, 11 vetrine, nella piazza della città ), Giugliano e Salerno ed un headquarter di 800mq a Carinaro, provincia di Caserta.

Memore del suo passato, il gruppo continua a confezionare capi sartoriali uomo firmati d’Aniello, ma per il futuro punta alla creazione di una propria collezione uomo-donna con proprio marchio e sogna di aprire un negozio multibrand a Parigi.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.