×
1 353
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace Manager (Farfetch)
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace / Multichannel Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Menswear Brand Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager Nord
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Digital Customer Care Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
Pubblicità
Pubblicato il
1 lug 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Cuoio di Toscana protagonista a Pitti Uomo e Bimbo con diverse iniziative

Pubblicato il
1 lug 2021

La prima edizione fisica dei saloni fiorentini dopo la pandemia ha visto tra i suoi protagonisti Cuoio di Toscana, il Consorzio fondato nel 1985 che riunisce sette aziende del “distretto del cuoio” toscano, presente con una serie di novità sia a Pitti Uomo che a Pitti Bimbo.


Antonio Quirici, Presidente di Cuoio di Toscana

 
Per quanto riguarda la manifestazione dedicata al menswear, Cuoio di Toscana ha fornito calzature e accessori utilizzati per presentare la collezione di Thebe Magugu, il giovane astro nascente della moda sudafricana premiato da LVMH nel 2019 e special Guest di Pitti Uomo 100, in particolare delle scarpe concepite come camperos e delle morbide borse rifinite da pregiati materiali green.
 
Inoltre, in occasione del 100esimo anniversario di Pitti Uomo, il Consorzio ha realizzato una versione in limited edition delle sue iconiche calzature, con il logo impresso a lettere di fuoco sulle suole, esposte negli spazi centrali della Fortezza.

Infine, Pitti Bimbo è stata l’occasione per presentare la collaborazione tra Cuoio di Toscana e il brand di calzature bimbi Naturino, che fa capo a Falc S.p.A.: una capsule collection da bimba composta da sei modelli di sandali in pelle e nabuk in delicate tonalità pastello (giallo, azzurro, beige e arancio), dai primi passi fino ai 7 anni, con suole e tomaie firmate dal Consorzio.
 

La capsule collection realizzata da Cuoio di Toscana in collaborazione con Naturino


“Con questa triplice partecipazione agli eventi di Pitti, sia nell’Uomo che nel Bimbo, Cuoio di Toscana mira a ribadire il suo determinante contributo alla ripresa e allo sviluppo di uno dei settori più longevi e vitali dell’economia nazionale, che oggi si riaffaccia con rinnovata energia e un fecondo dinamismo sulla scena del fashion mondiale per trasmettere un messaggio di qualità, resilienza e creatività”, ha dichiarato a FashionNetwork.com Antonio Quirici, Presidente di Cuoio di Toscana. “Prima del Covid, le sette aziende che compongono il Consorzio totalizzavano un giro d’affari di 150 milioni di euro. La pandemia ha eroso circa il 30/35% del fatturato, ma stiamo cercando di recuperarlo per tornare il prossimo anno ai livelli del 2019”.
 
Cuoio di Toscana, che vende il 50% dei propri prodotti tra Europa e Asia, sarà presente il prossimo settembre al Salone del Mobile con una collaborazione con Fabio Novembre, nell’ambito della quale il cuoio sarà utilizzato per rivestire sedie e poltrone. Inoltre, sono in via di definizione iniziative con dei fashion brand durante la Settimana della Moda.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.