×
1 498
Fashion Jobs
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Sales Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
Pubblicato il
23 feb 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Cuoio di Toscana per tutelare il cuoio Made in Italy

Pubblicato il
23 feb 2013

Il Consorzio Vero Cuoio e la Camera Nazionale della Moda Italiana hanno siglato un accordo per la diffusione del marchio Cuoio di Toscana, "firma" che garantisce gli elevati standard di qualità, eleganza, benessere, naturalità e tradizione del Made in Italy "nel cuore delle scarpe che amiamo".

Foto: Adnkronos


Come primo atto della collaborazione, che durerà intanto per tutto il 2013, Cuoio di Toscana e CNMI annunciano durante la Milano Fashion Week (Milano Moda Donna 20-26 febbraio 2013) la realizzazione di un piano strategico di comunicazione e promozione comune.

Con il nuovo marchio il distretto - leader indiscusso del settore con una quota di mercato che supera l'80% della produzione europea e il 98% di quella italiana (15mila tonnellate annue per un fatturato di 150 milioni di euro) - intende portare avanti un progetto per rilanciare una materia prima che è uno dei punti di forza del Made in Italy.

L'iniziativa del Consorzio Vero Cuoio è rivolta prima di tutto al segmento business to business, affinché le principali griffe internazionali, insieme alle aziende della piccola e media impresa italiana, certifichino i propri prodotti quando realizzati con il Cuoio di Toscana.

Questo servirà a orientare le scelte di un consumatore finale sempre più attento alle origini delle materie prime e alla qualità dei prodotti che sceglie. Il nuovo marchio vuole dunque imporsi all'attenzione del grande pubblico dei consumer come sinonimo di origine controllata ed eccellenza produttiva del nostro Paese.

Il cuoio prodotto dalle aziende aderenti all'associazione è infatti un prodotto profondamente radicato nella più antica tradizione conciaria: la concia con tannini di origine vegetale, un accurato processo di lavorazione che avviene nel più scrupoloso rispetto della natura e dell'uomo.

La collaborazione vedrà le due parti lavorare durante l'arco dell'anno su progetti mirati, con particolare attenzione ai giovani stilisti, sostenuti attraverso una partnership ufficiale nei progetti N.U.De. (New Upcoming Designers) e Next Generation.

La collaborazione tra il Consorzio e Camera Nazionale della Moda Italiana proseguirà con varie iniziative legate alla sostenibilità della Moda Italiana: dalle produzioni eco sostenibili, alla presentazione del Manifesto della sostenibilità, unendo momenti di workshop a sessioni educational diretti alle Maison.

Cuoio di Toscana, oltre ad essere presente a Milano Moda Donna a settembre (18-24), come partner ufficiale, sarà affiancato dalla Camera Nazionale della Moda Italiana ad Art Basel Miami del dicembre 2013, attraverso la realizzazione di un progetto che vedrà unite moda e arte con l'obiettivo comune di promuovere il Made in Italy.

"L'accordo che abbiamo sottoscritto con la CNMI è per noi un passo fondamentale per l'affermazione di un marchio che vuole essere prima di tutto un 'ambasciatore' nel mondo della tradizione conciaria toscana, che si tramanda di generazione in generazione e affonda le proprie radici nel distretto tra San Miniato e Santa Croce nel cuore della Toscana", ha dichiarato Stefano Biagi, presidente del consorzio.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.