Crocs cresce molto bene nel primo trimestre

Crocs Inc., l’azienda di calzature con sede a Niwot, in Colorado, ha registrato un utile netto di 24,7 milioni di dollari (22,1 milioni di euro) — o 0,33 dollari per azione diluita — nel primo trimestre d’esercizio, che si è concluso lo scorso 31 marzo, un miglioramento significativo rispetto ai 12,5 milioni di dollari (11,2 milioni di euro) — o 0,15 dollari per azione diluita — ottenuti l’anno precedente, grazie a ricavi più elevati del previsto e ad efficaci misure di riduzione dei costi.

Zooey Deschanel nell'ultima campagna di Crocs - Photo: Crocs

I ricavi trimestrali di Crocs hanno raggiunto i 295,9 milioni di dollari (264,3 milioni di euro), +4,5% (+9,0% a cambi costanti), contro i 283,1 milioni di dollari (252,8 milioni di euro) del primo trimestre 2018, nonostante l’incidenza negativa di parecchie chiusure di negozi e dei vari cambiamenti apportati al modello commerciale della società, che hanno determinato una diminuzione delle vendite per circa 6 milioni di dollari.
 
La crescita è stata ampiamente stimolata dalla distribuzione dei prodotti del brand tramite l’e-commerce, che ha registrato un incremento del 16,5% del proprio giro d’affari, mentre le vendite al dettaglio sono aumentate dell’8,7% e quelle all’ingrosso del 5,2%.
 
Nel corso del trimestre, Crocs è anche riuscito a ridurre le proprie spese di vendita, nonché le spese generali e amministrative, dai 114,0 milioni di dollari (101,8 milioni di euro) del primo trimestre 2018 ai 105,0 milioni di dollari (93,8 milioni di euro) attuali, grazie al suo programma di riduzione dei costi.
 
“Il 2019 comincia bene”, sentenzia Andrew Rees, CEO di Crocs. “Le entrate hanno oltrepassato le attese. La domanda per la nostra offerta di prodotti e l’entusiasmo suscitato dal brand hanno generato un’accelerazione delle vendite. Siamo stati particolarmente soddisfatti dell’eccezionale performance delle nostre vendite dirette ai consumatori”.
 
Per il secondo trimestre, la società prevede ricavi compresi tra i 350 e i 360 milioni di dollari (fra i 313 e i 321 milioni di euro), in salita rispetto ai 328,0 milioni di dollari (292,9 milioni di euro) registrati nel secondo trimestre del 2018, mentre il fatturato dell’esercizio completo dovrebbe aumentare dal 5% al 7% rispetto a quello dell’esercizio 2018, che aveva raggiunto gli 1,1 miliardi di dollari (982 milioni di euro).
 
Crocs, la cui reputazione non è seconda a nessuno in termini di collaborazioni prestigiose e talvolta inaspettate, dal marchio di lusso Balenciaga all'attrice Drew Barrymore, passando per il rapper Post Malone, ha lanciato la terza edizione annuale della sua campagna “Come As You Are” nel mese di aprile.
 
Come suo solito, la campagna mediatica mette in evidenza una serie di testimonial famose: l'attrice e cantante statunitense Zooey Deschanel, l'attrice britannica Natalie Dormer, l'attrice e modella cinese Gina Jin, l'attrice e artista sudcoreana Kim Se-Jeong e l'attrice e modella giapponese Suzu Hirose.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - ScarpeBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER