×
733
Fashion Jobs
OFF-WHITE C/O VIRGIL ABLOH
Franchising Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Network & Security Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
CONFIDENZIALE
Sistemista IT
Tempo Indeterminato · LUGANO
NEIL BARRETT
IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM
Digital Media Manager
Tempo Indeterminato · GALLARATE
FOURCORNERS
Product Marketing Manager - Fragranze
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Logistic And Customer Service Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Developer
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Commerciale Senior
Tempo Indeterminato · CREMONA
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
SLOWEAR SPA
Retention Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Omnichannel Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CWF - CHILDREN WORLDWIDE FASHION
Wholesale Coordinator H/F
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Creative & Product Director
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Buyer Rtw Woman
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
8 apr 2021
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Cresce l'e-commerce, ma lo usa meno di una Pmi su 10

Di
Ansa
Pubblicato il
8 apr 2021

Meno di una piccola e media impresa italiana su dieci vende online i propri prodotti, ma tante si preparano per debuttare nell'e-commerce. Il 35% del campione sta valutando l'apertura di una piattaforma digitale entro i prossimi 12 mesi, secondo l'osservatorio Market Watch Pmi, realizzato dall'Ufficio Studi di Banca Ifis in collaborazione con Format Research su un campione rappresentativo di oltre 600 imprese italiane.

Ansa


La pandemia ha svolto un ruolo di acceleratore con il 26% delle aziende che utilizzano l'e-commerce, che ha iniziato negli ultimi 12 mesi, per continuare la propria attività mentre le misure di contenimento dei contagi impedivano l'apertura di uno negozio fisico.

I ricavi online valgono oggi circa il 9% del fatturato complessivo di una Pmi, un dato che per 6 imprese su 10 è in aumento rispetto al 2019. Tra i settori più attivi nelle vendite sul web ci sono l'agroalimentare (19%), la moda (16%) e la chimica-farmaceutica (16%).

Le Pmi italiane sono spinte verso l'e-commerce dalla volontà di diversificare i canali di vendita (60%) e dalla necessità di andare incontro a specifiche richieste da parte della clientela (58%), ma il 29% delle aziende che sta valutando di adottare il commercio digitale ha spiegato che la ragione principale è "rendere più semplice l'attività di vendita a clienti esteri".

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.