×
1 647
Fashion Jobs
RETAIL SEARCH SRL
Creative Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Paid Social And Digital Advertising
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager Nord Est Italia
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Addetto Acquisti Tessuti/Accessori/Lavorazioni Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
ANONIMA
Espansionista Rete Franchising
Tempo Indeterminato · VARESE
CONFIDENZIALE
Impiegata/o Commerciale Con Esperienza Nel Settore Calzaturiero
Tempo Indeterminato · VIGONZA
LA RINASCENTE SPA
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Qualitative & Quantitative Research Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Sales Manager - Jewellery
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain - Demand Planning Emea
Tempo Indeterminato · FIRENZE
JIMMY CHOO
Stock Controller Incluse Categorie Protette l. 68/99
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
LUCA FALONI SRL
Full Time - Responsabile Magazzino e Coordinatore Ordini Online
Tempo Indeterminato · BERGAMO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Marketing And Communication Manager - English And French
Tempo Indeterminato ·
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Analista di Processi Finance & Controlling
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Senior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Illuminazione - Design
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Head of Operations
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Lavorazioni Intermedie
Tempo Indeterminato ·
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Coordinatore di Magazzino - Department Store
Tempo Indeterminato · PALERMO
PARIS TEXAS
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
Pubblicità
Di
Reuters
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
11 mag 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Coty tira un sospiro di sollievo grazie ai suoi brand più prestigiosi

Di
Reuters
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
11 mag 2021

I prodotti più prestigiosi di Coty Inc., come i profumi Burberry e i fondotinta Gucci, hanno ripreso a crescere nel terzo trimestre, dopo un 2020 tumultuoso. Grazie a ciò, le perdite nette dello specialista della cosmetica sono diminuite significativamente.


Le vendite della divisione Prestige dell’azienda, che produce in particolare i rossetti Gucci e le creme per il viso Philosophy, sono cresciute del 6,5%, a 600,6 milioni di dollari (494,17 milioni di euro), per la prima volta da oltre un anno. - Gucci


Le vendite dell'azienda sono crollate lo scorso anno. A causa dei lockdown, le clienti hanno progressivamente perso interesse per i prodotti per il make up. Ora Coty sta beneficiando della crescente domanda di prodotti di bellezza di lusso in Cina e negli Stati Uniti, che potrebbe compensare il calo subito.
 
Le vendite della divisione Prestige dell’azienda, che produce in particolare i rossetti Gucci e le creme per il viso Philosophy, sono cresciute del 6,5%, a 600,6 milioni di dollari (494,17 milioni di euro), per la prima volta da oltre un anno.

Ma delle restrizioni sono ancora in vigore in alcuni Paesi europei, tra cui Regno Unito e Francia, impedendo una reale ripresa della domanda per i prodotti dell'azienda nel terzo trimestre. Nel continente europeo, le vendite sono diminuite del -7,8% nel periodo, mentre in Asia Pacifico, Cina inclusa, sono aumentate di quasi il 28%.
 
“Stiamo iniziando a vedere un miglioramento nel Regno Unito (…). La revoca dei lockdown dovrebbe incoraggiare una ripresa dell'attività nel quarto trimestre ", ha dichiarato a Reuters il CEO di Coty, Sue Nabi.
 
Coty spera di ottenere le stesse performance registrate sul mercato cinese anche negli Stati Uniti. Il Paese ha iniziato a riaprire grazie a una campagna di vaccinazioni dai ritmi sostenuti. "Negli Stati Uniti, una parte dell'attività è ancora sotto a una certa pressione dovuta alla concorrenza, ma la linea Prestige è in crescita", ha sottolineato Sue Nabi.
 
L'utile netto di Coty si è contratto di quasi il -3% a 1,03 miliardi di dollari (850 milioni di euro), risultato in linea con le aspettative degli analisti. I profitti sono rimasti a zero.
 
Le azioni dell’azienda newyorchese, che hanno guadagnato quasi il 50% dall'inizio dell'anno, erano in calo del -5% circa, a 9,84 dollari (8,10 euro), prima dell'apertura della Borsa. Le perdite nette attribuibili agli azionisti comuni sono state di 18,5 milioni di dollari (15,22 milioni di euro) per il trimestre terminato il 31 marzo, rispetto alle perdite di 271,6 milioni di dollari (223,47 milioni di euro) di un anno fa.

© Thomson Reuters 2021 All rights reserved.