×
758
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Technical Sales - Adesivi - Chimica - Home Office
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Plant Controller
Tempo Indeterminato · CERRETO GUIDI
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
E-Commerce & Content Manager
Tempo Indeterminato · VICENZA
MICHAEL PAGE ITALIA
Sales Manager Italia - Produzione Abbigliamento Conto Terzi
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Impiegato Ufficio Tesoreria
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Gaming Projects Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Art Direction - Watches & Jewelry
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
HR Retail Business Partner
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DIESEL
Global Digital Content Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
THUN SPA
Head of Demand Management
Tempo Indeterminato · BOLZANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Digital ed E-Commerce Per Brand Sneakers Veneto
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Collezione Maglieria
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Associate Leather Goods Merchandising Manager
Tempo Indeterminato ·
MANPOWER PROFESSIONAL
Responsabile di Produzione Abbigliamento Romania
Tempo Indeterminato · MODENA
MANPOWER PROFESSIONAL
Export Manager Arredamento Design
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Responsabile Tecnico Qualità
Tempo Indeterminato · PADOVA
DIESEL
E-Commerce & Omnichannel Project Manager
Tempo Indeterminato · BREGANZE
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sales Manager
Tempo Indeterminato · VICENZA
FOURCORNERS
Responsabile Area Acquisti
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Analista Funzionale Microsoft Dynamics ax/365
Tempo Indeterminato · MODENA
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Ict
Tempo Indeterminato · TREVISO
Pubblicità
Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
21 ott 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Coty intende vendere la sua filiale di prodotti di bellezza professionali

Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
21 ott 2019

Il produttore statunitense di profumeria Coty ha annunciato lunedì che sta riflettendo sulla cessione della sua filiale di prodotti di bellezza per professionisti, che comprende i marchi Wella e OPI, e delle sue attività in Brasile, per ridurre i debiti e compiacere gli azionisti.

Instagram @cotyinc


Una volta completata l’operazione, l'azienda americana prevede di concentrarsi nuovamente sulla produzione di profumi, sui cosmetici e sui prodotti per la cura del viso destinati al grande pubblico.
 
L’annuncio “accelera [la nostra] trasformazione e contribuirà a fare di Coty un'azienda più compatta e flessibile, ad alleggerire il nostro bilancio e a migliorare la nostra capacità di investire in campi con il maggiore potenziale di crescita”, ha prcisato il CEO di Coty, Pierre Laubies, in un comunicato.

A Wall Street, il titolo del gruppo volava verso le 16:30 GMT, salendo del 14%.
 
Concorrente di L'Oréal e di Estée Lauder, Coty ha incontrato svariate difficoltà nell'integrazione degli asset che ha acquisito nel 2015, quando ha comprato il portafoglio dei marchi Beauty di Procter & Gamble per la cifra di 12,5 miliardi di dollari.
 
L’operazione ha riguardato 43 tra marchi di cosmetici, come Max Factor e CoverGirl, di profumi, come Hugo Boss, Dolce & Gabbana o Lacoste, e di haircare, come gli shampoo Wella.
 
La società di investimento lussemburghese JAB, che gestisce il patrimonio della famiglia tedesca Reimann e che da aprile possiede il 60% del capitale di Coty, ha annunciato l'intenzione di riportare a galla l'attività della società, il cui titolo azionario ha visto crollare di quasi il 65% il proprio valore negli ultimi quattro anni e mezzo.
 
L’insieme degli asset dai quali il gruppo intende separarsi, ovvero la controllata che realizza prodotti di bellezza professionali e la filiale brasiliana, rappresenta 2,7 miliardi di dollari di fatturato annuo.
 
Coty intende finalizzare le eventuali cessioni entro l'estate del 2020.

Copyright © 2021 AFP. Tutti i diritti riservati.