Cotton USA e Supima a supporto dei talenti emergenti del Fashion Design

Cotton USA e Supima hanno recentemente presentato le capsule collection in cotone americano create dal vincitore della nona edizione della 'Supima Design Competition', Jeffrey Taylor, e dagli altri finalisti.

La collezione vincitrice

La competizione, attiva dal 2008, si propone di dare visibilità al talento emergente dei fashion designer, grazie a un modello presentato durante il fashion show del concorso “Wool Secretariat 1954”, che ha lanciato le carriere di Yves Saint Laurent e Karl Lagerfeld.

Jeffrey Taylor del Savannah College of Art and Design, è stato proclamato vincitore a New York, ricevendo oltre al titolo, un premio come incoraggiamento per l’avvio della propria carriera. Tutti i precedenti vincitori della Supima Design Competition sono riusciti poi a lanciare il proprio brand, a presentare le proprie collezioni alla Fashion Week di New York e sono stati chiamati a collaborare con rinomati brand internazionali, come Michael Kors e Marchesa.

Durante la sfilata, ogni stilista ha esposto la propria capsule collection, realizzata esclusivamente con cotone Supima donato da brand partner, tra i quali anche AG Jeans, Brooks Brothers e Uniqlo.

Come Supima, anche Cotton USA vanta una lunga esperienza nel supporto di stilisti emergenti attraverso la sponsorizzazione di designer alla London Fashion Week, che finora ha premiato il talento di Faustine Steinmetz, Lucas Nascimento, Preen, Richard Nicoll, Meadham Kirchhoff, PPQ, Louise Gray e palmer//harding.

Queste sponsorizzazioni hanno l’obiettivo di comunicare ai consumatori la qualità, la versatilità e le potenzialità nel mondo fashion del cotone americano.

Cotton USA è il brand globale che rappresenta il cotone americano. Con uffici a Washington, Memphis, Londra, Hong Kong, Seoul, Shanghai e rappresentanze presenti in diversi mercati, Cotton USA ha un ruolo fondamentale nell’informazione e nella promozione del cotone americano e dei prodotti con esso realizzati in tutto il mondo.

Supima è un'organizzazione non-profit, ed il suo nome è l'acronimo di Superior Pima, il consorzio che raccoglie i produttori americani del miglior cotone al mondo, il Pima superiore. Nel corso del tempo, Supima è diventato un vero e proprio brand, che identifica un cotone super-soffice, di un bianco brillante anche allo stato grezzo, ma ultra-reristente. Lo producono solo alcune tenute sparse tra California, Arizona, New Mexico e Texas.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Creazione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER