×
303
Fashion Jobs
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
RETAIL SEARCH SRL
Senior Finance/Business Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Area Manager Centro Italia
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
RETAIL SEARCH SRL
Area Manager Nord Ovest
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
Area Manager Retail Nord Est
Tempo Indeterminato · VERONA
EXPERIS S.R.L.
Showroom Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
Area Manager Wholesales Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Triveneto Fashion
Tempo Indeterminato · VERONA
EXPERIS S.R.L.
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Showroom Manager – Interior Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Area Manager Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Talent Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Commercial fp&a Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Demand Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Paid & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Merchandise Planning & Allocation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Junior Area Manager - Retail Fashion
Tempo Indeterminato ·
THUN SPA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · BOLZANO
THUN SPA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO

Cosmoprof posticipa il salone da marzo a giugno per l'allarme Coronavirus

Pubblicato il
24 feb 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

BolognaFiere Cosmoprof SpA, società organizzatrice di Cosmoprof Worldwide Bologna, ha ufficialmente annunciato che l’edizione 2020, inizialmente prevista dal 12 al 16 marzo, sarà posticipata dall’11 al 15 giugno prossimi, a causa del grave allarme scattato nel nostro Paese per via del Coronavirus.


La manifestazione si unisce quindi alla lista sempre più lunga dei player della moda che si sono visti costretti a rivedere la propria organizzazione per tutelare il loro pubblico di professionisti italiani e internazionali. Il 23 febbraio anche Mido, fiera leader mondiale dell’occhialeria,la cui 50ma edizione avrebbe dovuto iniziare il 29 febbraio, ha posticipato le sue date tra fine maggio e metà giugno. Sempre nella giornata di domenica, sul finire della Settimana della moda milanese, Giorgio Armani e Laura Biagiotti hanno preferito che i loro defilé fossero organizzati a porte chiuse, senza ospiti, vista la situazione di allerta crescente in Lombardia a causa della diffusione del virus. E con loro molte altre griffe hanno annullato le proprie presentazioni. La Parigi Fashion week, che pur ha preso il via il 24 febbraio e prevede 70 sfilate fino al 3 marzo, sta tenendo la situazione sotto osservazione, ma ha già fatto sapere che sei stilisti cinesi (Masha Ma, Shiatzy Chen, Jarel Zhan, Calvin Luo, et Maison Mai, ndr.) non prenderanno parte alle sfilate.

“I recenti sviluppi legati alla diffusione del Novel Corona Virus in Italia ci hanno imposto nelle ultime ore di rivedere le nostre posizioni”, dichiara Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere. “In accordo con la Regione Emilia Romagna e con la Municipalità di Bologna abbiamo valutato la situazione e, posticipare la manifestazione, è ad oggi la soluzione più corretta, per supportare le istituzioni impegnate nella tutela della nostra salute”. 

Un modo per poter offrire un evento di business di qualità in tutta sicurezza agli oltre 3.000 espositori e ai 265.000 operatori attesi da 26 Paesi nella 5 giorni dedicata all’universo cosmetico in tutti i suoi settori: Cosmopack, dedicato ai packaging dei prodotti cosmetici, Cosmo|Perfumery & Cosmetics, Cosmoprime, Green & Organic, Cosmo|Hair & Nail & Beauty Salon.

“Anche Cosmetica Italia si muove al fianco dello storico partner e condivide la decisione di posticipare la manifestazione fieristica per garantire le massime condizioni di salute e sicurezza agli operatori e ai visitatori dell’evento”, ha commentato Renato Ancorotti, Presidente dell’associazione nazionale imprese cosmetiche. “L’obiettivo futuro è quello di arrivare compatti al nuovo appuntamento per riconfermare lo slancio dell’industria cosmetica italiana, eccellenza riconosciuta nel mondo, capace di reagire positivamente anche in contesti di incertezza”. 

Il programma e le iniziative speciali dell’edizione 2020 non subiranno sostanziali modifiche. In particolare, sono garantite le attività delineate nei mesi scorsi per ottimizzare le opportunità di business degli operatori presenti a Bologna.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.