Cosmoprof North America chiude con numeri record la 14ma edizione

Cosmoprof North America, l'unico evento business-to-business in Nord America che raccoglie tutti i settori merceologici del mondo beauty, ha annunciato un nuovo record di presenze degli espositori e di vendita di biglietti.


Organizzata come ogni anno presso il Mandalay Bay Convention Center di Las Vegas, la manifestazione ha accolto 33.750 partecipanti (+12,5% rispetto al 2015) e 1.154 espositori in rappresentanza di 38 Paesi (con un aumento del 12% sul 2015) che hanno potuto visitare e sperimentare nuove sezioni come Discover Green (area speciale curata con il contributo di “Insiders Guide to Spa” dedicata all’eco-friendly, al beauty pulito, biologico e/o ai prodotti di bellezza naturali) e Glamour Me (salone di bellezza che ha permesso ai partecipanti di provare i prodotti degli espositori di prima mano), insieme alle già consolidate iniziative Discover Beauty (presentazione di selezionati marchi start-up, con incontri programmati con i principali buyer del settore retail, come Neiman Marcus, Lord & Taylor, Barneys New York, HSN e Kohl’s), Tones of Beauty (che ha presentato un gruppo selezionato di marchi innovativi e multi-etnici in ogni settore: pelle, capelli e colore) e Discover Scent (che ha ospitato 13 marchi di profumi di nicchia ed è stata creata in collaborazione con Sniffapalooza). L’area espositiva ha coperto 26.105 mq., con un aumento del 10% rispetto allo scorso anno.

Quest'anno la manifestazione ha puntato molto sulla presenza di alcuni beauty influencer strategici nel settore, che hanno dato visibilità agli espositori sui loro social media. Con oltre 23 milioni di impressions e 400 post questi influencer (personaggi televisivi, vloggers e blogger) hanno contribuito a consolidare Cosmoprof nel suo ruolo di appuntamento business fondamentale.

Per il secondo anno consecutivo, la manifestazione italo-americana ha organizzato l'International Business Forum & Exhibition (IBF&E), che ha acceso i riflettori sulla catena di approvvigionamento del Beauty con aziende specializzate in contract manufacturing, packaging, macchinari, OEM e materie prime. L’iniziativa ha beneficiato di un posizionamento strategico e di un pacchetto di servizi comprensivo di incontri business con buyer specializzati. Il settore sta crescendo nel mercato nord-americano, e Las Vegas sta diventando sempre più un punto di incontro per i professionisti dell’industria cosmetica. IBFE dal 2017 diventerà Discover Pack.

Tra le altre iniziative notevoli, sono ritornate lo scorso luglio le audizioni "live" per i principali canali commerciali degli Stati Uniti (QVC, HSN e Evine Live), grazie alle quali gli espositori hanno lanciato i loro prodotti in diretta. Quest'anno gli espositori hanno avuto la possibilità di fare un provino con canali internazionali commerciali quali The Shopping Channel (Canada), HSE (Germania), e GS Shop (Corea). Successo inoltre per Boutique, un bar di campioni in travel-size di lusso offerti da venti marchi espositori. Con una donazione di 10 dollari, si potevano scegliere sette campioncini di prodotto tra i venti presenti. Quest'anno sono stati raccolti oltre 13.000 dollari, donati all'organizzazione Look Good, Feel Better.

Cosmoprof North America non ha solo celebrato l’industria beauty, ma anche gli imprenditori, con la seconda edizione di 'Beauty Pitch', in collaborazione con PBA, sabato 23 Luglio. La competizione ha coinvolto 6 aziende innovative in due categorie distinte: “Startup” e “Aziende”. Più di un migliaio di visitatori ha assistito alla presentazione da parte delle 6 aziende dei loro prodotti davanti a una giuria qualificata composta da John Paul DeJoria, Kevin Harrington, il direttore beauty di “ELLE” Emily Dougherty; l’Executive Editor di “InStyle Digital Innovation” di Time Inc. Deanne Kaczerski, Mark Spinks, Presidente di BSG CosmoProf, e Armstrong McCall, di Sally Beauty Holdings.

Tra I vincitori: Sunlights Balayage, Inc., P3 Pure che hanno entrambi ricevuto un premio in denaro, e O.R.G Skincare, scelta dai buyer di BSG per la distribuzione in 1.200 punti vendita sul territorio nazionale e online. Inoltre ai semifinalisti è stata data l’opportunità di far parte di una vendita online con Amazon Launchpad.

Infine, i vincitori dell’edizione 2016 del 'North American Hairstyling Award' sono stati annunciati durante una cerimonia il 24 luglio al Mandalay Bay Resort & Casino di Las Vegas. Il premio “Acconciatore dell’anno” è andato per la prima volta a Matt Swinney di Evolution a Minneapolis, MI. L’evento ha ospitato 3.000 partecipanti e in migliaia hanno seguito la diretta streaming su Nahalive.com.

Cosmoprof North America tornerà al Mandalay Bay Convention Center dal 9 all’11 Luglio 2017.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

CosmeticiSaloni / fiere
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER