×
1 345
Fashion Jobs
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
in Store Trainer - Boutique Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
STAFF INTERNATIONAL
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · NOVENTA VICENTINA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
ISAIA E ISAIA
Information Technology Business Analyst
Tempo Indeterminato · CASALNUOVO DI NAPOLI
Pubblicato il
25 mar 2020
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Coronavirus: la gara di solidarietà del fashion system continua

Pubblicato il
25 mar 2020

Continuano a moltiplicarsi ogni giorno le iniziative e i contributi da parte delle imprese della moda e del lusso per dare il proprio aiuto alla lotta contro la pandemia di coronavirus. Un messaggio certamente positivo in questo periodo di particolare criticità.

Gene Yoon, Presidente di Fila


Partiamo dalle donazioni in denaro: il gruppo Canali ha donato 200mila euro all’Ospedale San Gerardo di Monza tramite la Fondazione Canali Onlus, fondata nel 2013. Da parte sua, Gene Yoon, che nel 2007 ha acquisito lo storico marchio Fila, di cui è Presidente, ha fatto una donazione a titolo personale al Nuovo Ospedale degli Infermi di Biella (città che ha dato i natali a Fila nel 1911 e di cui è cittadino onorario dal 2010), finalizzata all'acquisto di cinque postazioni letto per il reparto di terapia intensiva, per un valore di 83 mila euro.

Alcuni marchi hanno invece deciso di devolvere parte dei ricavati delle loro vendite online. I brand del gruppo Aeffe Philosophy di Lorenzo Serafini e Alberta Ferretti doneranno il 15% degli acquisiti effettuati sui loro e-store tra il 24 marzo e il 12 aprile all’Azienda Unità Sanitaria Locale della Romagna e all’Istituto Clinico Humanitas di Milano, mentre Pollini, altra griffe del gruppo, devolverà il 10% delle vendite dello stesso periodo all’Azienda Unità Sanitaria Locale della Romagna. Il brand milanese di beachwear Oséree donerà invece il 10% delle vendite online del prossimo mese a “Cura Italia”, Protezione Civile.

Il brand milanese di beachwear Oséree supporta la Protezione Civile

 
La maison perugina Luisa Spagnoli ha effettuato una donazione in denaro per l’acquisto di apparecchiature e una donazione di mascherine all’ospedale S. Maria della Misericordia di Perugia. Il gruppo tessile Marzotto ha deciso di donare oltre 150mila mascherine ai propri dipendenti, alle loro famiglie e alle località italiane dove sono presenti gli stabilimenti della società; le mascherine, prodotte in Italia e realizzate anche da confezionisti partner di filiera in questa iniziativa, sono in cotone elasticizzato con trattamento idrorepellente, lavabili, sterilizzabili e per uso civile (non sono dispositivi medici). Lo specialista dell’infanzia Inglesina Baby ha scelto invece di pensare principalmente ai propri dipendenti e di dimostrare loro la propria gratitudine stipulando una copertura assicurativa per tutelare ciascuno di essi in caso di contagio da Covid-19.

L'Insegna di Luisa Spagnoli con i colori della bandiera italiana per testimoniare la vicinanza dell'azienda al Paese

 
Da segnalare infine l’iniziativa di FCA (Fiat Chrysler Automobiles), che ha avviato questa settimana le attività necessarie per convertire uno dei suoi stabilimenti alla produzione di mascherine per i primi soccorritori e gli operatori sanitari, con l'obiettivo di arrivare a produrne oltre un milione al mese; inoltre, i team di engineering e del manufacturing di FCA e Ferrari stanno collaborando con Siare Engineering, il più grande produttore di respiratori del Paese, per aiutarlo a raddoppiare la produttività. Infine, la società ha lanciato una nuova campagna, pensata come un omaggio all’Italia: un video dal forte impatto emotivo, che celebra la bellezza del nostro Paese, realizzato dall’agenzia creativa Leo Burnett, con la voce narrante dell’attore Riccardo Scamarcio.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.