×
1 685
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chian & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Brand Manager Sneakers
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
8 apr 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Corneliani: c'è l'accordo con investitori e sindacati

Di
Adnkronos
Pubblicato il
8 apr 2021

Crisi risolta alla Corneliani di Mantova: si è chiuso infatti positivamente il tavolo aperto al Mise. A determinare la svolta il ricorso, per la prima volta, al fondo Invitalia che ha investito 10 milioni di euro nella newco a cui si aggiungono i 7 milioni di Investcorp, il socio di maggioranza del gruppo.

Corneliani - Ansa


Soddisfatti i sindacati ma anche il ministro dello Sviluppo, Giancarlo Giorgetti. ''Abbiamo sperimentato un nuovo strumento che prevede l'intervento doveroso dello Stato in alcune situazioni di crisi per quelle aziende che hanno un futuro ma che si trovano ad affrontare crisi legate a momenti difficili come quello che stiamo vivendo. È un modello che ci auguriamo di poter replicare in tutte quelle situazioni di crisi dove ci sia un investitore privato che accetti l'azionista di Stato come socio di minoranza", dice il ministro.

"Si regge tutto su un atto di fede che tutti abbiamo compiuto scommettendo sul futuro di un'azienda, un marchio italiano che può vincere la sfida del mercato. Mi auguro che a questo punto non ci siano ulteriori ostacoli alla soluzione della crisi", prosegue.

Oggi arriva dunque, a poco più di un mese dal primo tavolo, la firma dell'accordo di tutte le parti interessate (azienda, investitori, sindacati) che consentirà alla newco di far sopravvivere e sviluppare lo storico marchio tessile di Mantova. "Dispiace per gli esuberi per i quali sono stati individuati tutti gli strumenti per accompagnarli nel percorso di uscita", dice ancora Giorgetti ricordando come la cifra si aggiri sui 150 lavoratori, per la metà si tratta di pensionamenti fino al 2025.

Il governo comunque monitorerà l'andamento della partita:''il Mise sarà comunque presente e vigilerà sull'andamento della vicenda aziendale dal momento che è diventato azionista'', conclude

Copyright © 2022 AdnKronos. All rights reserved.