×
1 851
Fashion Jobs
NALI ACCESSORI
Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Business Developer- Interior Design Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Rtw ww
Tempo Indeterminato · VICENZA
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Denim
Tempo Indeterminato · VICENZA
CONFIDENZIALE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · TORINO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Buyer Accessori di Produzione e Lavorazioni
Tempo Indeterminato · PADOVA
CMP CONSULTING
E-Commerce Specialist - Korean Speaking
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · COMO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Showroom Manager Arredamento Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Sales Area Manager, Emerging Markets - Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA DI CALZATURE
Application Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
DIESEL
Europe Head of E-Commerce
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Concessions
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
District Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Area Manager Nord Italia
Tempo Indeterminato · ITALIA
FORPEN
Fisso
Tempo Indeterminato · SAONARA
THUN SPA
Analytics Junior Consultant
Tempo Indeterminato · MANTOVA
THUN SPA
Analytics Senior Consultant
Tempo Indeterminato · MANTOVA
CONFIDENZIALE
Area Manager - Est Europa
Tempo Indeterminato · MILANO
SWAROVSKI
Allocator Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
16 mag 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Corneliani arruola Paul Surridge e torna in calendario a Milano

Pubblicato il
16 mag 2022

Il rilancio di Corneliani entra nel vivo. La casa mantovana di menswear di lusso arruola Paul Surridge per il progetto ‘Circle’ a partire dalla primavera-estate 2023. La prima collezione firmata dal designer britannico debutterà a Milano con la prossima fashion week maschile di giugno.

Paul Surridge


La presentazione nello showroom di via Durini 24 segna il rientro di Corneliani nel calendario di Milano Moda Uomo dopo un periodo di forti turbolenze che avevano costretto la società a richiedere l'ammissione al concordato preventivo a metà 2020.
 
Dopo aver suscitato l’interesse anche della torinese Basicnet (Kappa), al capezzale di Corneliani è arrivato Invitalia, il fondo gestito dello stato italiano, che ha messo sul piatto 10 milioni di euro per il rilancio del brand, a cui si sono aggiunti 7 milioni dell’azionista di maggioranza Investcorp.

Con l’ingresso di Surridge, Corneliani vuole allinearsi alla recente evoluzione del segmento menswear, offrendo una nuova visione dell’eleganza contemporanea in sintonia con l’attitudine disinvolta e rilassata del consumatore moderno. Il creativo, formatosi alla Central Saint Martin's, ha ricoperto incarichi di rilievo a Milano, Londra e New York, lavorando per Calvin Klein, Burberry, Jil Sander, Z Zegna, Roberto Cavalli e Acne Studios.
 
Il progetto 'Circle' è stato lanciato nella P/E 2020 per comunicare l’impegno del brand verso un modello di business più sostenibile. La collaborazione con Surridge si focalizzerà sulla reinterpretazione degli archetipi classici del menswear, dai capi essenziali ai completi sartoriali caratterizzati da silhouette attuali, tessuti confortevoli e una palette versatile e discreta
 
“Sono onorato ed entusiasta di collaborare con un brand italiano così importante e ricco di storia, soprattutto ora che l’azienda sta esplorando nuovi modi per elevare ed evolvere il suo connubio distintivo tra heritage e innovazione”, commenta Paul Surridge. "Corneliani rappresenta la quintessenza dell’artigianalità italiana e il nostro obiettivo comune di disegnare una nuova forma di eleganza è per me estremamente ispirante e stimolante “.
 
“Paul è un designer talentuoso, lungimirante ed estremamente preparato, con uno spirito appassionato e un background straordinario”, prosegue Giorgio Brandazza, Ad di Corneliani. "Questa collaborazione si inserisce nella più ampia strategia di rilancio globale avviata dall’azienda nel 2022, già forte di segnali di crescita positivi e incoraggianti che vanno ben oltre le nostre aspettative.”

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.