×
1 362
Fashion Jobs
BOT INTERNATIONAL
Regional Visual Merchandising Manager German Speaker
Tempo Indeterminato · LUGANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer Man Appareal - Retail Fashion Company
Tempo Indeterminato ·
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Head of Direct Procurement
Tempo Indeterminato ·
PVH ITALIA SRL
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
IL GUFO SPA
Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
ERMANNO SCERVINO
Rspp & Facility Manager
Tempo Indeterminato · BAGNO A RIPOLI
CONFIDENZIALE
Customer Care Team Leader (m/f)
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Area Manager Trentino Alto Adige
Tempo Indeterminato · BOLZANO
SLAM JAM SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Area Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
CRM Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Area Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
District Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
Responsabile Laboratorio Collaudo e Certificazione Qualità
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Key Account Manager - Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIOLI S.R.L.
E-Commerce Operations Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
16 giu 2014
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Coppa del Mondo: la classifica dei produttori di articoli sportivi

Pubblicato il
16 giu 2014

Sul filo di lana, Adidas ha cercato di riprendere Nike. All'inizio dell'anno il gigante tedesco dello sport forniva l'abbigliamento tecnico a otto squadre partecipanti alla Coppa del Mondo di calcio 2014 (vedere qui), trovandosi al livello di Puma. Ma firmando a fine marzo un accordo con la federazione della Bosnia-Erzegovina a spese dell'italiana Legea, il brand delle tre strisce è arrivato quasi a raggiungere Nike e le sue dieci formazioni.

La maglia della Bosnia-Erzegovina versione Adidas.


Nei giorni di apertura del Mondiale, i tre marchi totalizzano 27 team dei 32 ai nastri di partenza della Coppa del Mondo.

Guardando però più nel dettaglio, Nike sembra il meglio attrezzato dei tre sfidanti. Lo Swoosh ha fatto un colpo doppio con il match inaugurale Brasile-Croazia di giovedì sera a Rio, anche se il pallone ufficiale e le maglie degli arbitri erano griffate Adidas.

Olivier Giroud, attaccante della Francia, è uno dei 51 calciatori a giocare con scarpe Puma. Foto: Puma.


Ma è soprattutto fra i giocatori singoli che il marchio statunitense diventa il leader di questa ideale classifica, come sottolinea sportbuzzbusiness.fr. Quasi l'88% dei 736 giocatori è sponsorizzato da Nike e Adidas, ma più del 53% di loro calza modelli di scarpe Nike, contro l'oltre 34% che ha scarpini Adidas. Meno del 7% dei calciatori calcherà il terreno di gioco con delle Puma. Mizuno sarà calzato da 17 giocatori, Warrior (il marchio di New Balance) e Lotto da 5 giocatori, mentre 3 calciatori indosseranno delle Umbro.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.