×
1 349
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Discord Community Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Web3 Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising And Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
UMANA SPA
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Controlling Reporting & Finance Projects Lead
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Industrializzatore/Industrializzatrice Pelletteria
Tempo Indeterminato · PADOVA
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Direttore - Department Store Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Media Insights Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
THUN SPA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Affiliate E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · CHIASSO
VERSACE
Stock Controller - Napoli
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Responsabile Ricerca Tessuti
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
TBD EYEWEAR
Creative Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Accessori Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA RETAIL
Marketing Director
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Quality Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità
Pubblicato il
6 mar 2013
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Contraffazione: crollo dei sequestri in seguito alle decisioni europee

Pubblicato il
6 mar 2013

Le dogane francesi hanno sequestrato solo 4,6 milioni di prodotti contraffatti l’anno passato, in caduta del 47%. In seguito alla sentenza Nokia/Philips della Corte europea di giustizia alla fine del 2011, gli agenti non possono più controllare i beni in semplice transito. In precedenza, questi rappresentavano quasi il 30% dei beni contraffatti sequestrati dalle dogane. Il ministero delle finanze ha annunciato la mobilitazione del governo al fine di far evolvere la legislazione europea in merito.

Una bancarella di Casablanca


I vestiti rimangono i prodotti contraffatti più sequestrati: 1,1 milione di pezzi. A questi si aggiungono 410mila gioielli e 280mila paia di scarpe. Il lusso sarebbe vittima di un forte aumento della contraffazione secondo l’unione dei fabbricanti (Unifab). I sequestri realizzati sulle spedizioni rapide, e che riguardano soprattutto gli ordini dei privati su internet, rappresentano una fetta importante e in crescita dei sequestri, per un totale di 1,4 milioni di prodotti contraffatti.

“Ringrazio gli agenti che lavorano quotidianamente alla dogana, ai quali l’Unifab assicura in parte la formazione per la lotta alla contraffazione”, ha dichiarato Christian Peugeot, presidente dell’Unifab, “ma anche l’impegno annunciato da Nicole Bricq di mobilitarsi a fianco delle imprese e a favore dei consumatori, affinché la contraffazione sia di nuovo considerata in Europa un'attività pienamente illecita, allo stesso modo di tutti gli altri traffici, ai quali, d’altro canto, è troppo spesso legata”.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.