Conte of Florence si rafforza in Sud Corea con Shinsegae

La Pentacompany Ad, società titolare dello brand toscano Conte of Florence, ha firmato un contratto di licenza relativo all'abbigliamento, le calzature, le borse e la pelletteria con Shinsegae, principale gruppo sudcoreano di grandi magazzini in franchising. È quanto si legge in una nota dello studio legale Nunziante Magrone che ha seguito per il marchio toscano la trattativa.

Conte of Florence

Un'operazione avviata alla fine del 2017 che si è conclusa in questi giorni. Il contratto di licenza, siglato per una durata di 5 anni, spiega la nota, prevede l'esclusiva sul celebre marchio italiano per generi di abbigliamento calzature e accessori moda in genere. In questo modo le creazioni di abbigliamento di Conte of Florence saranno distribuite attraverso i capillari canali distributivi del gruppo Shinsegae anche attraverso la vendita televisiva, particolarmente adottata in Sud Corea.

"L'accordo permette una crescita della notorietà del marchio Conte of Florence nell'area del Sud Est Asiatico. In particolare, è stato necessario consentire a metodologie e canali di vendita non usuali per i mercati occidentali pur di ottenere la garanzia di una crescita annuale dei volumi di vendita", ha spiegato l'avvocato Niccolò Ferretti, socio dello studio Magrone.

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

Moda - Prêt à porter Moda - AccessoriModa - AltroDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER