×
1 745
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Head of Production
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Site Management Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising & Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
PATRIZIA PEPE
Digital Adversiting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Business Controller
Tempo Indeterminato · FIRENZE
CONFIDENZIALE
IT Help-Desk
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
International Key Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
CRM Manager, Fashion Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
NALI ACCESSORI
Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Business Developer- Interior Design Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Rtw ww
Tempo Indeterminato · VICENZA
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Denim
Tempo Indeterminato · VICENZA
CONFIDENZIALE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · TORINO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Buyer Accessori di Produzione e Lavorazioni
Tempo Indeterminato · PADOVA
CMP CONSULTING
E-Commerce Specialist - Korean Speaking
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
8 feb 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Consumi in frenata, pesano incertezza e caro-prezzi

Di
Ansa
Pubblicato il
8 feb 2022

“La spinta agli acquisti legati alle festività natalizie ha "vivacizzato le vendite al dettaglio nel mese di dicembre ma l'effetto positivo rischia di sfumare già nei primi mesi del 2022 a causa delle incertezze dovute alla risalita dei contagi e, soprattutto, ai timori di un ritorno dell'inflazione". Lo afferma Federdistribuzione commentando i dati diffusi dall'Istat sul commercio al dettaglio secondo i quali a dicembre le crescite sono aumentate dello 0,9% su novembre e del 9,4% sull'anno.

Ansa


“Per il commercio al dettaglio il 2021 è stato un anno caratterizzato da un andamento altalenante. Si è chiuso con risultati positivi, ma ancora inferiori alle aspettative”, commenta Carlo Alberto Buttarelli, direttore relazioni con la filiera e ufficio studi di Federdistribuzione. “Siamo ancora lontani dai livelli pre-pandemici in molti settori del non alimentare che avevano subito pesanti perdite nel 2020. Anche i saldi di inizio anno non hanno dato la boccata di ossigeno attesa: il riacutizzarsi della pandemia e l'aggravio sui bilanci familiari degli aumenti dei costi di energia e gas hanno invertito il trend positivo di fiducia dei consumatori. Si delinea quindi una condizione di incertezza per i prossimi mesi che porta gli italiani ad assumere un atteggiamento di prudenza nei consumi".

Secondo una recente indagine condotta da Federdistribuzione con Ipsos il 76% degli italiani si aspetta che i prezzi cresceranno più velocemente dei redditi nel prossimo periodo e il 43% ridurrà i consumi. "E necessario un intervento delle istituzioni a sostegno di famiglie e aziende”, conclude, “per neutralizzare il rischio che la ripresa dei consumi registrata nella seconda metà del 2021 venga annullata dai rincari e dall'incertezza economica".

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.

Tags :
Distribuzione