×
1 009
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
ADECCO S.P.A
Responsabile Qualità
Tempo Indeterminato · SIENA
CONFIDENZIALE
Country Sales Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
CENTEX SPA
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · GANDINO
FACTORY SRL
Impiegato/a Modellista
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
RETAIL SEARCH SRL
Responsabile Produzione - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
BENETTON GROUP SRL
Sap Analyst
Tempo Indeterminato · TREVISO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
21 gen 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Completo restyling per Le New Black

Pubblicato il
21 gen 2015

Più di cinque anni dopo essersi lanciato, e tre anni dopo aver creato una sua nuova versione a seguito di una raccolta di fondi (effettuata nel 2011), il salone virtuale Le New Black ha lanciato mercoledì 21 gennaio un sito totalmente rivisitato, posizionandosi come piattaforma BtoB.


Per questo, la fondatrice Vidya Narine, insieme alla sua équipe di sei persone integrate, ha chiamato l'agenzia Area17. Si tratta di un peso massimo nel campo della ideazione di siti Web, dato che lo studio ha lavorato per Style.com, Theory o Ora-Ito, per esempio.

Contemporaneamente, Le New Black ha lanciato l'applicazione per iPad di immissione di ordini offline dedicata ai marchi di moda.

Queste evoluzioni hanno come obiettivo di far superare un nuovo step a Le New Black, in un momento in cui il sito, secondo Vidya Narine, si trova ad avere un saldo di bilancio netto.

Attualmente, sono 250 i marchi clienti del sito Web, sia attraverso il marketplace di Le New Black, sia attraverso degli showroom privati. Questi ultimi si basano oggi su circa 30 marchi, fra i quali Paco Rabanne, del gruppo Puig, appena arrivato all'interno del sito.

Tra i marchi rappresentati su Le New Black, si trovano anche AMI Alexandre Matiussi, Jacquemus, Etudes Studio, April77, Bernard Willhelm, John Lawrence Sullivan, Harris Wharf London, ecc.

Per quanto riguarda i buyer, sono circa 10.000 i professionisti che utilizzano Le New Black per preparare le loro sessioni d'acquisto, e per vedere e ordinare le collezioni. Si tratta sia di grandi magazzini che di uffici acquisti, e ovviamente di dettaglianti multimarca.

Le provenienze geografiche degli utenti sono molteplici, in quanto sono di 85 Paesi diversi. Nel dettaglio, il 48% sono europei (30% francesi, 27% scandinavi, 21% inglesi...). Circa il 20% dei visitatori è americano e il 32% proviene dal resto del mondo.

Per Vidya Narine, se agli inizi di Le New Black bisognava conquistare e convincere il pubblico del meccanismo, oggi il sistema è compreso molto meglio. “Ovunque, l'atto di acquisto si è smaterializzato”, sottolinea la Narine. “Noi stessi abbiamo progressivamente aggiunto delle funzionalità nel corso del tempo. I marchi possono avere delle statistiche sui loro bestseller, i capi più ordinati, conoscere lo stock in tempo reale, ecc. In effetti, il nostro strumento permette ai brand di gestire in tempo reale i loro planning di ordini. Da questo nasce anche l'applicazione per iPad, che permette ai commerciali di acquisire degli ordini pur essendo scollegati dalla Rete, il che succede spesso in una fiera o in uno showroom, per esempio, e di regolarli quando ritrovano una connessione al Web”.

E' proprio il bisogno di spiegare meglio queste funzionalità che ha portato Le New Black a rifondare il sito. Naturalmente, nell'occasione si è pensato anche di dargli un nuovo aspetto visivo che fosse più accattivante.

L'obiettivo di Le New Black è di essere da qui a due anni la piattaforma numero uno in Europa nel suo settore.

Jean-Paul Leroy (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.