×
1 508
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Commercio: quali sono le strade con più passaggio di persone in Europa?

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 17 nov 2017
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Da Oxford Street, che mostra la maggiore affluenza di persone, agli Champs-Elysées, che chiudono la Top 5 della classifica delle vie del lusso. BNP Paris Real Estate si è soffermato ad analizzare il traffico pedonale di 23 città europee attraverso un'osservazione del passaggio reale di persone, effettuata lo scorso giugno.

La classifica dei passaggi nelle maggiori vie d'Europa - BNP Paribas


È dunque Oxford Street a primeggiare nella classifica, con 13.560 pedoni all’ora. Sorprende il secondo posto di Kaufinger Strasse di Monaco di Baviera (12.800 passanti all’ora), che ha la meglio su Calle des Preciados di Madrid (10.290), sullo Zeil di Francoforte (10.200) e sul viale parigino degli Champs Elysées (10.277). 
 
Il resto della classifica permette di sottolineare la forza di Barcellona, che conta due arterie viarie nella Top 10, mentre Copenhagen mette tre vie nella Top 30. Una classifica in cui molte città appaiono due volte: Parigi, Londra, Praga, Stoccolma e Dublino.

BNP Paris Real Estate si è inoltre concentrato in modo specifico sulle "luxury prime streets". In questo caso è la Francia a dominare la classifica con gli Champs-Elysées (10.200 passanti all’ora), appena davanti al Passeig de Gracia di Barcellona (10.130). Arrivano poi Londra con Regent Street (9.200), e due volte Copenhagen, con Amagertorv (8.000) e Ostergade (7.490). Una Top 5 che, come sottolinea la classifica, consiste solo di vie che offrono un'offerta di lusso, anche se non si limitano solo ad essa.

Cartografia pedonale degli assi commerciali di Milano -BNP Paribas Real Estate


L’analisi di BNP vede inserita come prima delle vie italiane nella Top 30 europea delle vie principali che presentano marchi che vanno dal mercato di massa a quello di fascia alta il milanese Corso Vittorio Emanuele, che dal Duomo arriva alla metro di San Babila, con 8.598 passanti all’ora contati. Per il resto, c’è solo Via del Corso a Roma, 18ma con 8.152 passanti. Da notare i 6.562 e i 5.330 passanti rispettivamente delle milanesi Via Torino e Via Dante. Nella Top 20 delle arterie viarie dedicate solo al lusso le cose vanno meglio, con ben due vie romane nelle prime dieci: Via dei Condotti, al 6° posto assoluto con 6.543 pedoni all’ora, e Via del Babuino/Piazza di Spagna all’8° con 5.003. Milano segue con Via Montenapoleone, 14ma con 2.932 passanti. Da segnalare i 2.027 pedoni/ora della parallela Via della Spiga, fuori dalla Top 20 per sole 15 persone a vantaggio di rue Saint-Honoré a Parigi.
 
Le misurazioni sono state effettuate simultaneamente sabato 10 giugno tra le ore 14 e le 16, tenendo conto delle specificità delle diverse città, i cui ritmi di vita ed orari di punta cambiano.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.