Comme des Garçons chiama a collaborare nove designer per la sua collezione di fine anno

Come ogni anno, Comme des Garçons lancia la capsule collection “Happy Holidays” per le feste di Natale e di fine d’anno. In questo 2018, la stilista Rei Kawakubo ha chiamato nove fra i designer di maggior successo del momento: Alessandro Michele per Gucci, Riccardo Tisci per Burberry, Maison Margiela, Jean Paul Gaultier, Walter Van Beirendonck, Simone Rocha, Craig Green, la francese Marine Serre e l’etichetta statunitense Stüssy.

L'installazione della capsule "Happy Holidays" di Comme des Garçons in Giappone - Instagram

Ognuno di loro ha concepito un prodotto iconico (per la maggior parte hanno scelto la maglietta), reinterpretato attraverso la lente d’ingrandimento del DNA del marchio giapponese, dalla sciarpa Burberry tartan alla marinièredi Jean Paul Gaultier rivisitata con i pois rossi, passando per la borsa Gucci, una shopper fatta di carta kraft ricoperta di plastica trasparente e attraversata dal famoso nastro verde-rosso-verde.
 
Da notare che Maison Margiela ha scelto per l’occasione di proporre una nuova versione della T-shirt bianca che la griffe del gruppo OTB propone ogni anno nelle sue collezioni dall’autunno-inverno 1994/95 per contribuire alla lotta contro l’AIDS.

La borsa pensata da Gucci per Comme des Garçons - DR

La collezione è stata lanciata in Giappone il 23 novembre da Comme des Garçons e Dover Street Market Ginza, mentre il lancio internazionale è previsto per il 5 dicembre.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Moda - AccessoriLusso - Prêt à porter Lusso - AccessoriCreazione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER