×
1 128
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
15 giu 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Co.Ca.Ma. sceglie Pitti Uomo per il rilancio di Johnny Lambs

Pubblicato il
15 giu 2022

Johnny Lambs, storico marchio di abbigliamento uomo ideato nel 1978 dallo stilista Giorgio Tocchi e ispirato a Gianni Agnelli (del quale traduce ironicamente il nome in inglese), torna alla ribalta sulla scena del fashion italiano partendo da Pitti, dopo l’acquisizione, nel 2019, da parte dell’imprenditore Giuseppe Nardelli, Amministratore Unico della società Co.Ca.Ma. Srl.
 

Giuseppe Nardelli, Amministratore Unico di Co.Ca.Ma. Srl


“Dopo l’acquisizione ci siamo presi il giusto tempo per preparare una collezione che rispettasse il DNA del brand, che ho sempre ammirato per la sua ironia, le stampe, i colori (abbiamo volutamente escluso il nero) e al contempo il suo tocco chic; il tutto rivisitato in chiave contemporanea”, spiega Nardelli a FashionNetwork.com. “Le proposte per la PE 2023, circa 160 referenze, partono dal prodotto iconico del marchio, le polo, per articolarsi in un total look completo, che comprende anche i bermuda da mare e le borse”.
 
Per il rilancio del brand la società punta a una distribuzione multicanale: “Abbiamo scelto questa edizione di Pitti Uomo, molto importante per la ripresa della moda italiana, come trampolino di lancio per il wholesale. A livello retail abbiamo già inaugurato un primo store in via Dei Mille a Napoli, ai quali seguiranno nei prossimi anni altri opening in città strategiche come Milano, Torino, Firenze, Roma e Forte dei Marmi; stiamo iniziando anche ad approcciare l’estero, partendo da Spagna e Portogallo. Vogliamo aprire negozi di dimensioni contenute, tra gli 80 e i 130 metri quadrati, in grado di esaltare l’originalità del brand. Infine, tra settembre e ottobre partiremo con l’e-commerce”, dettaglia l’imprenditore.
 

Johnny Lambs, primavera/estate 2023


La collezione PE 2023 presentata a Pitti Uomo 102 si caratterizza per le grafiche e i pattern orginali, come il paisley, l’animalier d’archivio e l’argyle, che diventeranno motivi continuativi del brand, in base alle palette colori delle diverse stagioni.

Polo, cardigan, gilet, felpe, t-shirt, coach jacket, pantaloni in jersey e denim, bermuda e calzoncini da mare costituiscono la proposta guardaroba per la stagione calda, che trova il suo carattere distintivo negli abbinamenti appariscenti e originali, dove i pattern esclusivi si alternano alle stampe fotografiche del campo da golf o quasi acquarellate del caddy Johnny Lambs, passando dai motivi floreali alle donne haitiane. Le fantasie e i pattern si affiancano a capi più basici in tinta unita, con l’obiettivo di raggiungere un target trasversale sia per età che per fisicità.
 

Johnny Lambs a Pitti Uomo 102 - Photo: Gianluca Bolelli


“Con questa collezione facciamo leva sulla qualità che ha sempre contraddistinto Johnny Lambs e puntiamo a conquistare sia uomini adulti che una fascia di età più giovane”, conclude Nardelli. “Il nostro obiettivo è di arrivare a un fatturato di 25 milioni di euro entro i prossimi tre anni”.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.