×
1 435
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
ERMANNO SCERVINO
Rspp & Facility Manager
Tempo Indeterminato · BAGNO A RIPOLI
CONFIDENZIALE
Customer Care Team Leader (m/f)
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Area Manager Trentino Alto Adige
Tempo Indeterminato · BOLZANO
SLAM JAM SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Area Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
CRM Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Area Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
District Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
Responsabile Laboratorio Collaudo e Certificazione Qualità
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Key Account Manager - Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIOLI S.R.L.
E-Commerce Operations Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TOMMY HILFIGER
Assistant Manager
Tempo Indeterminato · PONTECAGNANO FAIANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Footwear Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · PADOVA
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of E-Commerce Luxury Company- International Country
Tempo Indeterminato · MILANO
BENEPIU' SRL
Responsabile Produzione
Tempo Indeterminato · CARPI
CONFIDENZIALE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
29 giu 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Clausola di non concorrenza: Kering condannato a versare 13 milioni di dollari a Hedi Slimane

Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
29 giu 2016

Il tribunale commerciale di Parigi ha condannato il gruppo Kering a pagare 13 milioni di dollari a Hedi Slimane, ex direttore artistico del suo brand Saint Laurent, che richiedeva l'applicazione di una clausola di non concorrenza, ha comunicato all'agenzia di stampa francese AFP Hervé Témime, avvocato dello stilista.

Hedi Slimane, Los Angeles, aprile 2016 - Hedi Slimane Twitter @hedislimanetwit


La griffe di prêt-à-porter di lusso Yves Saint Laurent aveva annunciato il 1° aprile scorso “la partenza di Hedi Slimane dall'incarico di direttore della creazione e dell'immagine”, senza fornire ulteriori dettagli. La sua sostituzione da parte dello stilista belga Anthony Vaccarello era stata annunciata alcuni giorni più tardi.

In maggio, lo stilista aveva presentato una citazione in giudizio d'urgenza nei confronti di Kering, con quest'ultimo che aveva allora indicato che “la procedura riguardava gli obblighi di non concorrenza d'uso, dei quali faceva parte la collaborazione di Hedi Slimane con Yves Saint Laurent”.

Il gruppo del lusso affermava di avere “tolto questa clausola alla scadenza del contratto, liberando così Hedi Slimane da questo possibile vincolo”, precisando anche che lo stilista chiedeva invece l'applicazione di questa clausola e, in sostanza, il pagamento da parte di Kering delle indennità corrispondenti.

Mercoledì, il tribunale commerciale ha ordinato a Kering di pagare 13 milioni di dollari allo stilista, ha detto l'avvocato Temime, che ha dichiarato di “rallegrarsi di questa decisione, che è perfettamente naturale. Non capisco perché le disposizioni contrattuali non siano state strettamente rispettate, dato che i termini del contratto erano assolutamente chiari”.

Il gruppo Kering, contattato dall'AFP, non ha al momento rilasciato dichiarazioni al riguardo, ma ha comunque presentato appello alla decisione del tribunale francese.

Kering ha comunque voluto ricordare che il disaccordo non altera il riconoscimento del gruppo per il contributo dato da Slimane nel riformare con successo il brand Saint Laurent durante il suo mandato di quattro anni come direttore creativo.

Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: AFP

Copyright © 2021 AFP. Tutti i diritti riservati.

Tags :
Altro
Nomine