×
1 764
Fashion Jobs
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager Arredo Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELISABETTA FRANCHI
Retail Dos/Fch Supervisor Estero
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
WYCON S.P.A
Commerciale Estero Wycon Con Lingua Francese - Sede
Tempo Indeterminato · NOLA
CONFIDENTIAL
Senior Buyer - Menswear
Tempo Indeterminato · MILANO
S.A. STUDIO SANTAGOSTINO SRL
Responsabile di Produzione Moda d'Alta Gamma
Tempo Indeterminato · PESCARA
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Controllo Qualità-Accessori e Minuterie
Tempo Indeterminato · VIGONZA
SLAM JAM SRL
Back Office Specialist
Tempo Indeterminato · FERRARA
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Customer Experience Manager_premium Brand Lingerie _ Orio al Serio
Tempo Indeterminato · ORIO AL SERIO
Pubblicato il
20 ott 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Clarins inaugura il primo laboratorio oltreoceano

Pubblicato il
20 ott 2020

Clarins ha inaugurato il suo primo laboratorio oltreoceano, a Shanghai, nel distretto di Jing'an. Uno spazio di oltre 500 metri quadrati dedicati alla sperimentazioni in vitro, ai test organolettici e a quelli clinici. L’azienda francese di prodotti cosmetici nata nel 1954 dalla visione all’avanguardia di Jacques Courtin-Clarins testimonia dunque la propria volontà di investire e sostenere un approccio orientato all’innovazione permanente, con la mission di rispondere, in modo sempre più puntuale, anche alle esigenze cosmetiche delle donne cinesi.

Il secondo laboratorio di Clarins si trova a Shanghai


Negli ultimi anni molte aziende cosmetiche hanno aumentato gli investimenti in Ricerca & Sviluppo in questa area geografica, sia in termini di attrezzature che di talenti: Clarins, forte di una storia fatta di innovazioni, bellissime “prime volte”, progresso costante e ricerca scientifica all’avanguardia, non ha fatto eccezione e ha continuato a investire, anno dopo anno.

«Abbiamo visitato la Cina per la prima volta nel 1999, intuendo subito il grande potenziale del mercato, al fianco dei nostri partner locali. Gran parte di quelli che, oggi, sono prodotti-cult in questa regione, sono stati concepiti su misura per le donne cinesi, da noi ascoltate fin dall’inizio”, ha spiegato il Dottor Olivier Courtin-Clarins, Managing Director Gruppo Clarins. “Oggi, Clarins vuole spingersi ancora oltre: l’apertura di un nuovo Laboratorio consente al brand di studiare al meglio le caratteristiche della pelle delle donne asiatiche, con una tecnologia all’avanguardia. Non solo! Siamo pronti a esplorare la medicina cinese, lasciarci ispirare dalla sua saggezza. Siamo certi che questo Laboratorio non si limiterà ad offrire idee per nuovi prodotti destinati al mercato orientale, ma che diventerà stimolo all’innovazione a favore di tutti».
 

Una parte del laboratorio cinese di Clarins

                                                              
Quello di Shangai diventa quindi il secondo laboratorio dell’azienda, andando ad aggiungersi a quello storico situato a Pontoise, alle porte di Parigi. Per controllare al 100% le filiere e ottimizzare la composizione delle formule, Clarins possiede un proprio laboratorio di fitochimica dedicato alla creazione di estratti di piante, poiché da sempre Clarins si ispira all’intelligenza della natura per innovare in modo permanente. Ogni anno, la ricerca Clarins studia oltre 400 piante, 250 piante compongono il suo erbario e, per ogni parte di pianta, 50 estratti sono messi a punto e testati. Vengono fatte fino a 300 prove e 250 controlli prima di ottenere la formula migliore (18 mesi il tempo minimo per metterne a punto una) e poi sono realizzati almeno 6 mesi di test prima di immettere un prodotto sul mercato.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.