Christopher Raeburn cambia nome e svela il nuovo logo

L’etichetta londinese di moda responsabile Christopher Raeburn ha vissuto molti cambiamenti negli ultimi mesi. Il marchio compirà 10 anni nel 2019 e questo nuovo nome e logo annunciano l’apertura di un nuovo capitolo della sua esistenza.

Photo: Raeburn

Christopher Raeburn ridurrà infatti il nome della sua label al solo Raeburn. Inoltre ha svelato un nuovo logo che rivisita le origini del marchio, quando il designer utilizzava equipaggiamento dell'esercito in eccedenza, come dei paracadute, per creare le proprie linee.
 
“Il nuovo logo fa riferimento alle origini del nostro brand: un'interpretazione iconica e grafica di un paracadute usato da tutte le forze aeree e facilmente riconoscibile per il suo design a blocchi di colore. Le sfumature di bianco, oliva e sabbia consentono di mimetizzarsi, mentre il colore arancione fluorescente permette di segnalare la propria presenza ed essere individuati”, commenta Christopher Raeburn in un articolo del suo blog. Il cambiamento è già stato anticipato all’ultimo Pitti Uomo e sarà ripresentato questo venerdì al salone Man di Parigi.
 
Questo cambio di identità si verifica dopo la nomina di Christopher Raeburn come primo direttore creativo globale di Timberland, avvenuta in ottobre, e dopo l‘arrivo di suo fratello, Graeme Raeburn, in novembre, nel posto di direttore della performance dopo un decennio trascorso a capo del design del marchio di ciclismo Rapha.
 
Il nuovo nome e l’inedita immagine preannunciano un 2019 positivo per questo brand, che fa parte delle etichette più in vista di tutta Londra e che ha saputo crearsi un suo spazio nell’ambito della moda eco-responsabile.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Creazione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER