×
1 228
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
13 lug 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Charlotte Werner nominata Chief Executive Officer di Giambattista Valli

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
13 lug 2020

La casa di moda Giambattista Valli ha nominato Charlotte Werner suo nuovo CEO. Una mossa studiata da Artemis, il veicolo d’investimento della famiglia Pinault da alcuni anni investitore di minoranza nella casa di moda con sede a Parigi, che punta ad aiutare lo stilista romano e la sua maison acclamati dalla critica a rafforzare la propria capacità di gestione.

Charlotte Werner - Foto: Giambattista Valli


“Con la sua lunga esperienza e profonda competenza nel lusso, in particolare negli accessori e nella pelletteria, Charlotte Werner sarà la responsabile dell'implementazione della prossima fase di crescita della Maison”, hanno dichiarato in un comunicato congiunto Valli ed Artémis.
 
“Questa nomina viene effettuata nell’ambito del contesto di sviluppo della casa di moda fondata da Giambattista Valli nel 2005”, hanno aggiunto.

La Werner, esperta dirigente del settore del lusso, approda in Valli spostandosi da Louis Vuitton, azienda con cui collaborava dal 2015 e per la quale era la responsabile dei progetti strategici per la direzione senior e successivamente responsabile delle collezioni di pelletteria per donna.
 
Laureatasi all’ESSEC nel 2006, due figli, Charlotte Werner iniziò la carriera come consulente da McKinsey & Company, dove ha lavorato con un gran numero di clienti del comparto del lusso sulla strategia di crescita, l’organizzazione aziendale e il miglioramento delle prestazioni.
 
Correlata a questa nomina, c’è quella di Sandrine Valverde a consigliere del presidente. La Valverde è colei che impostò insieme allo stesso Giambattista Valli l'organizzazione commerciale, la produzione e la distribuzione della società dalla sua creazione nel 2005.
 
Sin dal suo lancio, Valli ha sviluppato sia collezioni di alta moda che di prêt-à-porter, che gli hanno fatto ottenere un seguito di culto per il suo grandioso stile romano, mescolato con un certo slancio giovane. Attualmente le sue collezioni sono vendute in circa 240 negozi di oltre 40 nazioni in tutto il mondo e nei monomarca Giambattista Valli di Pechino, Doha, Milano, Parigi e Seoul.
 
In maggioranza di proprietà del suo fondatore e presidente Giambattista Valli, nel 2017 la casa di moda ha venduto una quota di minoranza del proprio capitale ad Artemis, la holding della famiglia Pinault, l'azionista di controllo di Kering, il colosso francese del lusso che possiede tra gli altri i marchi Gucci, Balenciaga, Bottega Veneta e Saint Laurent.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.