×
1 334
Fashion Jobs
DOLCE & GABBANA
Sales Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
23 ago 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Chargeurs compra il pellettiere britannico Satchel

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
23 ago 2022

Il gruppo francese Chargeurs annuncia l'acquisizione dell’inglese The Cambridge Satchel Company, nota come Satchel, specialista della pelletteria di lusso a prezzi accessibili. Il gruppo intende così accelerare la crescita di Swaine, il proprio marchio britannico di pelletteria acquisito un anno fa.

Il modello nato dalla collaborazione con la stilista londinese Vivienne Westwood - The Cambridge Stachel Company


Con sede a Cambridge e dotato di una sessantina di dipendenti, il marchio Satchel è stato fondato nel 2008 da Julie Deane.

Acquisita per un importo non divulgato, la struttura aveva deciso di creare una fabbrica all'avanguardia nella città di Leicester per offrire pelletteria di qualità Made in Britain. Il marchio Satchel si è fatto un nome ispirandosi ai tipici modelli britannici di borse e cartelle professionali, nonché sviluppando collaborazioni con Vivienne Westwood, Comme des Garçons, la Royal Opera House e l'Università di Cambridge. I suoi prodotti sono passati anche dalle mani di Lady Gaga o Taylor Swift.

“L'acquisizione di Satchel illustra appieno la capacità del gruppo di identificare asset autentici con un potenziale molto elevato, con l'ambizione di fornire loro i mezzi per crescere di gamma e internazionalizzare le proprie vendite”, spiega Michaël Fribourg, PDG di Chargeurs.

“I team di Satchel, che accolgo con entusiasmo nella famiglia Chargeurs, possiedono un vero e proprio know-how in termini di produzione, marketing e distribuzione digitale, che aiuterà anche a rafforzare la crescita di Swaine. Insieme, questi marchi posizionano Chargeurs come un leader nello sviluppo dell’artigianato di lusso e di brand dotati di un’identità forte. A livello di gruppo, essi contribuiranno alla rapida crescita della sua divisione Luxury, insieme a Chargeurs Museum Studio, Chargeurs Luxury Fibers e Personal Care Chargers, fiori all’occhiello delle nuove categorie del lusso”, spiega Fribourg.

The Cambridge Stachel Company


Chargeurs è appena uscito da una fase di riorganizzazione della propria attività attorno a tre assi specifici. Dal terzo trimestre del 2021, la divisione Luxury include soprattutto il produttore inglese Swaine, che offre l'omonimo marchio di pelletteria, ma anche gli ombrelli Brigg e i copricapi Herbert Johnson. Swaine opera dal suo studio a Cambridge, possiede uno store in Burlington Arcade, un centro commerciale londinese, e ambisce ad aprire un flagship nella famosa New Bond Street.

Il gruppo Chargeurs ha registrato una contrazione del proprio fatturato nell'esercizio 2021, sceso in un anno da 822 a 736,6 milioni di euro. Cifra che resta comunque superiore ai 626,2 milioni di euro ottenuti nel 2019, anno dal quale l'azienda ha continuato a investire e riorganizzare la propria attività. A fine 2021, il gruppo ha in particolare acquisito la società britannica Event Communications, specializzata nella progettazione di musei, per rafforzare la propria offerta in questo settore. Il mese scorso, il gruppo ha acquisito il marchio italiano Skira, organizzatore di mostre ed editore di libri d'arte.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.