×
1 349
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Business Compliance & Internal Control Staff
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · MANTOVA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Showroom Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Cashier/Back Office Per Boutique di Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
BABY DREAM SRL
Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Responsabile Magazzino
Tempo Indeterminato · NAPOLI
PRAXI
Senior HR Controller
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PRONOVIAS GROUP
Junior IT Assistant
Tempo Indeterminato · CUNEO
EXPERIS S.R.L.
Responsabile Commerciale
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SASHA 2017 SRL
Gerente - Persona by Marina Rinaldi
Tempo Indeterminato · MILANO
HANG LOOSE SRL
Direttore Commerciale
Tempo Indeterminato · CASALE MONFERRATO
MIROGLIO FASHION SRL
Senior E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital Campaign Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LA DOUBLEJ
Junior Sales Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
Pubblicità

Chanel ha inaugurato il suo nuovo, gigantesco flagship parigino

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
today 23 nov 2018
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Chanel ha inaugurato il 22 novembre il suo nuovo flagship a Parigi, che riunisce tre edifici, tra cui un antico convento del XVII secolo, in un gigantesco spazio di vendita al numero 19 di rue Cambon.


L’enorme boutique, che da rue Saint-Honoré, principale via del lusso della città, arriva fino a rue Duphot e Cambon, e sbocca su tutte e tre le vie, si chiama “19 rue Cambon”.
 
Chanel ha scelto di inaugurare il negozio in modo discreto, invitando alcuni giornalisti e clienti attentamente selezionati a scoprire il nuovo spazio di cinque piani. Enormi pareti di vetro rivelano un interno lussuoso, dove crescono camelie, il fiore feticcio di Coco.  

Con un intrigante lavoro di ingegneria, i tre edifici si intrecciano per formare il negozio Chanel più luminoso di sempre, con vista sulla chiesa di Notre-Dame-de-l'Assomption e, un po’ più lontano, sulle Tuileries.



Costruito in calcare color miele, la famosa pietra parigina, l’interno del negozio è ornato con tappeti metallici, un parquet chiaro in stile Versailles, dei camerini dai muri laccati, tende ricamate da Lesage e delle belle applique in cristallo e oro di Goossens, il marchio di bigiotteria couture e design modernista di cui Coco andava pazza, ora di proprietà della sua maison.
 
Il negozio è situato a 50 metri dalla sede storica di Chanel a Parigi, al 31 di rue Cambon, dove si trova anche l’atelier del direttore artistico della maison, Karl Lagerfeld. L’edificio era stato acquistato da Coco Chanel nel 1918.
 
Al 19 di rue Cambon, l’architetto Peter Marino ha fatto una selezione di oggetti d’arte e di sculture, come un leone in marmo di Carrara, un magnifico paravento in lacca di Coromandel, le sofisticate paratie cinesi molto apprezzate dalla fondatrice della maison.


L’intero edificio si sviluppa attorno a una scala centrale in pietra calcarea, con degli specchi verticali e un’opera d’arte di 14 metri di altezza realizzata da Gregor Hildebrandt, composta da dischi in acciaio e vinile, che assomiglia a un lungo ventaglio di Karl Lagerfeld. Tutto richiama la celebre scalinata art déco della sede al 31 di rue Cambon, dove Chanel posava spesso per delle foto oppure si sedeva in cima per vedere meglio le sue modelle sfilare nelle sale in basso.
 
“Quando le mie clienti vengono da me, amano varcare la soglia di un luogo magico, sentono una soddisfazione…che le incanta: diventano dei personaggi privilegiati all’interno della nostra leggenda…la leggenda è la consacrazione della gloria”, diceva Mademoiselle Chanel nel 1935, riassumendo lo spirito della sua maison, ancora immutato a 47 anni dalla scomparsa della sua fondatrice.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.