×
1 242
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
TAKE OFF
Buying Account Manager (Off-Price Fashion)
Tempo Indeterminato · GEZIRA
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
THE THIN LINE LANZAROTE
Responsabile Marketing
Tempo Indeterminato · TÍAS
Pubblicità
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
26 nov 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Chanel ha acquisito con discrezione un laboratorio di pelletteria in Charente-Maritime

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
26 nov 2021

Chanel rafforza la sua catena produttiva con l'acquisizione di una nuova società situata a Aulnay-de-Saintonge, in Charente-Maritime. Si tratta di Ateliers De May, azienda fondata nel 1997 e specializzata nella produzione di pelletteria e borse, di cui la maison di lusso parigina era diventata negli anni l'unico cliente. L'operazione, finalizzata nel giugno 2020 e resa pubblica da fonti locali, ci è stata confermata dal gruppo.


Un modello di borsa dell'ultima collezione Cruise - Chanel


Com’è consuetudine in questo tipo di acquisizioni, il Presidente di Chanel Bruno Pavlovsky ha assunto la carica di Presidente dell'azienda, che in precedenza si chiamava Ateliers De May Création. Alla sua guida è stato messo, nel ruolo di Direttore Generale, un esperto del settore del lusso, Philippe Ernst, che ha lavorato per dieci anni da Hermès.
 
Con questa acquisizione, avvenuta nel bel mezzo della pandemia, il numero di maison e manifatture artigianali acquisite da Chanel dal 1985 è salito a 40.

Secondo le fonti locali, la griffe avrebbe l’intenzione di portare gli attuali 80 dipendenti dell’azienda a 300. La società ci ha solo precisato "che ci sono dei progetti per questo atelier", senza fornire ulteriori dettagli. Il suo obiettivo è probabilmente di ampliare il sito e farlo diventare un importante polo produttivo.
 
In un momento in cui le catene di approvvigionamento del lusso sono in piena trasformazione e scosse dalla crisi delle materie prime, e il settore della pelletteria è particolarmente teso, Chanel, che negli ultimi due anni ha investito in una serie di manifatture in Italia, piazza dunque le sue pedine anche in Francia, dove molto probabilmente nei prossimi mesi saranno annunciate altre operazioni.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.