×
1 295
Fashion Jobs
TBD EYEWEAR
Creative Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Accessori Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA RETAIL
Marketing Director
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Quality Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
1 feb 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Cessione Pomellato: parla il CEO Andrea Morante

Pubblicato il
1 feb 2013

In seguito alla notizia circolata nelle ultime ore secondo la quale la società Pomellato S.p.A. sarebbe in procinto di essere acquistata da un grande gruppo del lusso, FashionMag.com ha contatto l'azienda fondata da Pino Rabolini nel 1967.

Pomellato, un anello della collezione Pom Pom

Ci è stata data come risposta una dichiarazione del Dott. Morante, CEO di Pomellato: “La recente acquisizione di Harry Winston da parte del Gruppo Swatch ha creato notevole fermento ed interesse nel settore della gioielleria, specialmente da parte di quelle società che puntavano ad acquisire la Harry Winston senza esserci riuscite".

Quindi Morante continua dicendo: "È inevitabile che la Pomellato, da più anni oggetto di attenzioni da parte di società operanti nel mondo dei beni di lusso, possa essere uno dei targets più ovvi sia di rumours speculativi che dell’effettivo interesse da parte di alcuni operatori che hanno recentemente rinnovato il loro interesse nei nostri confronti”.

L’azienda pare dunque non voler né confermare, né smentire, ma conclude annunciando la futura quotazione in borsa della società: “Noi continuiamo nella nostra marcia in direzione della quotazione in Borsa e non abbiamo commenti da fare in merito alle più recenti indiscrezioni”.

Pomellato è il quarto produttore di gioielli in Europa. La società è controllata per il 79% delle azioni dalla RA.MO S.p.A. (che rappresenta Rabolini stesso) e per il 21% da alcuni azionisti di minoranza, tra cui, dal 2002 e con il 18%, la famiglia Damiani, attraverso la Holding di famiglia, Sparkling. Già nel maggio del 2011 erano circolate voci circa una possibile vendita delle quote della famiglia Damiani a François Henri Pinault di PPR.

Isabella Stancari

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.