×
1 118
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Area Manager Wholesale Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Product Manager Accessori
Tempo Indeterminato · TREVISO
DELL'OGLIO
Sales Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CLARKS - ASAK & CO. S.P.A.
Addetta/o Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · BUSSOLENGO
RANDSTAD ITALIA
Coordinator Ufficio Commerciale & Marketing
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Autista di Direzione (Driver)
Tempo Indeterminato · MILANO
MASSIMO BONINI SHOWROOM
Impiegato/a Back Office Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
17 ott 2019
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Celine apre una manifattura in Toscana

Pubblicato il
17 ott 2019

La griffe francese Celine, stella del firmamento del gruppo del lusso LVMH, ha inaugurato una seconda manifattura in italia, a Radda in Chianti, nel cuore della Toscana, distretto della pelletteria rinomato a livello mondiale per un’artigianalità e un'expertise senza rivali.

Il nuovo sito produttivo della pelletteria a Radda in Chianti - Celine


La struttura è stata inaugurata ufficialmente in pompa magna il 17 ottobre alla presenza di Toni Belloni, CEO di LVMH, del Presidente e CEO della divisione moda di LVMH Sidney Toledano, di Séverine Merle, CEO di Celine, e dei rappresentanti politici del comune di Radda e della Regione Toscana.

"La Manifattura", come è stato chiamato dall'azienda l'imponente edificio che domina le colline e i vigneti del Chianti, è costata oltre 20 milioni di euro ed è situata su un terreno di 9.000 m², 5.300 dei quali riservati alla produzione. Operativa già dal mese di agosto, è stata progettata dall'architetto Fabio Barluzzi in linea con i più alti standard di sostenibilità, incluso l’utilizzo di materiali di costruzione riciclabili, in particolare legno e vetro. La facciata, pensata per assicurare eccellenti performance energetiche, è composta da 27.224 mattonelle di vetro che sono in grado di garantire il miglior equilibrio tra luce naturale e calore generato, si legge sul comunicato ufficiale.

In più, il tetto è equipaggiato con 550 m² di pannelli solari e un sistema di recupero dell’acqua piovana. All’interno della struttura è stato installato un sistema illuminante a LED che si adatta alle diverse condizioni di luce durante l’arco della giornata.

L'altra manifattura di proprietà di Celine in questa regione è situata a Strada in Chianti (FI) ed è specializzata nelle fasi di prototipia, produzione e riparazione. I dipendenti di Radda hanno seguito un percorso formativo d’eccellenza presso la Celine Academy interna alla struttura di Strada.

La struttura permette così a Celine di rafforzare la propria presenza in Italia, dove conta già 30 siti produttivi che danno lavoro a circa 11.000 persone. Le due fabbriche del Chianti permetteranno poi al marchio transalpino di aumentare in modo significativo la sua capacità produttiva e il controllo dell’intero processo manifatturiero.

Un altro scorcio dell'imponente edificio che ospita "La Manifattura" di Celine - LVMH


Le due manifatture di Celine, che formano un polo tecnologico all’avanguardia e depositario di un savoir-faire unico, occupano ad oggi un totale di 400 addetti. Sono 129 al momento quelli che operano da Radda in Chianti, che si trova in provincia di Siena, impegnati nella realizzazione di borse e piccoli articoli di pelletteria. L'azienda francese punta a creare nuovi posti di lavoro in Italia con l’obiettivo di incrementarli entro il 2021 quando, secondo la stampa locale, i dipendenti di Radda in Chianti arriveranno a quasi 280.

Celine, attraverso queste due strutture, è in grado di gestire l’intero ciclo di vita del prodotto: dall’R&D sulle materie prime (pelle, tessuti ed elementi metallici) fino allo sviluppo dei prodotti (prototipi, modelli e sviluppo collezioni) ma anche l’acquisto delle materie prime, il controllo qualità e la manifattura del prodotto finale, indica ulteriormente la nota di LVMH.

Il colosso francese, numero uno mondiale del lusso può vantare numerose altre strutture in Toscana: ad Incisa Val d'Arno c'è una fabbrica che produce le borse del suo marchio principale Louis Vuitton, mentre il prossimo anno Fendi dovrebbe inaugurare un nuovo stabilimento di 13.000 m² nell'ex Fornace Brunelleschi di Bagno a Ripoli (FI), ma anche Bulgari, Givenchy, Christian Dior e Loro Piana vantano propri laboratori attivi nella regione.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.