×
1 436
Fashion Jobs
RODGY GUERRERA AND PARTNERS
Human Resources Manager Corporate
Tempo Indeterminato · MILANO
RODGY GUERRERA AND PARTNERS
Human Resources Manager Italy&Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Senior Buyer Settore Moda
Tempo Indeterminato · PRATO
MICHAEL PAGE ITALIA
Regional Account Manager Nord Italia Per Realtà di Bigiotteria
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
Junior Product Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
E-Commerce e Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Global CRM Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
BENEPIU' SRL
Produzione -Qualita'
Tempo Indeterminato · CARPI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Agile Delivery Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Italia e Svizzera - Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
21 nov 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Causa scioperi, Chanel anticipa la data della sfilata Métiers d'Art

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
21 nov 2019

Con Parigi che si appresta a sperimentare uno sciopero generale, esteso anche ai trasporti, Chanel ha deciso di anticipare di 24 ore la data del suo prossimo show Métiers d'Art, inizialmente previsto per giovedì 5 dicembre, a mercoledì 4 dicembre.

Un outfit visto nell'ultimo défilé Métiers d'Art di Chanel, del dicembre 2018


“Vista la situazione prevista a Parigi per giovedì 5 dicembre 2019, Chanel ha deciso di spostare il défilé Métiers d'art 2019-20 a mercoledì 4 dicembre 2019”, ha confermato la maison a FashionNetwork.com.
 
Si tratterà del primo show Métiers d'Art di Virginie Viard, la direttrice artistica di Chanel, succeduta a Karl Lagerfeld dopo la sua morte, avvenuta lo scorso febbraio. La sfilata si svolgerà al Grand Palais, la location preferita della storica casa di moda francese.

Lo sciopero del 5 dicembre si preannuncia come teatro di uno scontro importante tra governo e sindacati: ferrovieri, conduttori della metropolitana, autotrasportatori, personale di terra delle compagnie aeree e impiegati delle poste hanno annunciato un'azione coordinata contro i progetti di riforma delle pensioni. Secondo le ultime notizie, anche gli insegnanti francesi hanno annunciato l'intenzione di unirsi allo sciopero del 5 dicembre, aggiungendo che potrebbero persino estendere il loro sciopero all'azione “illimitata” proposta dai ferrovieri.
 
A causa delle interruzioni nei trasporti, i giornalisti stranieri potrebbero avere difficoltà ad arrivare a Parigi. Per non parlare del fatto che la stampa francese sarà all'estero, per assistere all'inaugurazione della mostra Dior Men a Miami, e non potrà tornare in tempo per l’evento Métiers d'Art.
 
Métiers d'Art è una specificità di Chanel, che combina elementi dell’alta moda con il prêt-à-porter di lusso. La sfilata si tiene di solito durante la prima settimana di dicembre, e viene spesso considerata l'ultimo grande evento di moda dell'anno, sin dalla sua prima edizione, nel 2002.
 
Il défilé sarà l’ultimo di una serie di test per Virginie Viard, da quando ha assunto la direzione creativa del marchio di lusso. Dopo alcune recensioni tiepide ricevute dalle sue prime due collezioni, Virginie Viard ha allestito una sfilata di prêt-à-porter acclamata dalla critica lo scorso settembre, nonostante l’irruzione inaspettata di un’attrice comica in passerella.
 
Métiers d'Art permetteva a Karl Lagerfeld di esprimere tutti i suoi desideri creativi per Chanel, attraverso sfilate leggendarie organizzate in giro per il mondo. Dallo show punk-rock “Mary Queen of Scots” al Linlithgow Palace vicino ad Edimburgo, fino alle sfilate meravigliose organizzate a Salisburgo, Tokyo e Roma.
 
Dopo una carriera durata oltre sei decenni, Karl Lagerfeld ha salutato il pubblico per l’ultima volta proprio al termine di un défilé Métiers d'Art, quello ispirato all’antico Egitto e presentato nel Tempio di Dendur dedicato ad Iside, al Metropolitan Museum di New York, nel dicembre del 2018.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.