×
1 633
Fashion Jobs
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
District Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
NARA CAMICIE
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Account Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Retail Area Manager Piemonte/Liguria/Lombardia
Tempo Indeterminato · TORINO
ANONIMA
ww Wholesale Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Digital Client Development Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
14 ott 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Caos governance su Luxottica: la nomina di Massimo Vian rimane sospesa

Di
Ansa
Pubblicato il
14 ott 2014

Caos governance su Luxottica: la nomina di Massimo Vian ad AD operations e prodotto, proposta dal presidente Leonardo Del Vecchio, rimane sospesa fino a quando non verrà trovato anche l'AD competente su mercati e corporate. Nel frattempo vanno a Del Vecchio tutte le deleghe.

Massimo Vian - Foto: Ansa


La decisione è stata presa al termine di un lungo Consiglio, iniziato alle sette del 14 ottobre e durato quasi 4 ore. In consiglio - a quanto si apprende - sono state accettate le dimissioni del neo amministratore delegato dell'area corporate Enrico Cavatorta, arrivato alla rottura con Del Vecchio a causa del ruolo assunto in azienda da Francesco Milleri, consulente di fiducia del presidente e della moglie Nicoletta Zampillo. Con lui si è dimesso, in disaccordo con le scelte della proprietà, anche il consigliere indipendente Roger Abravanel.

Il CDA avrebbe dovuto nominare su proposta di Del Vecchio - come spiegato il 13 ottobre, in una nota dalla società - l'attuale COO Vian "con il ruolo di co-CEO affidandogli le deleghe per l'area Operations e Prodotto e, ad interim, le deleghe per le Funzioni Corporate e Mercati", destinate a passare a un co-CEO in fase di individuazione. Ma la nomina di Vian è stata congelata in attesa che venga individuato anche l'amministratore delegato con responsabilità sui mercati.

Per questa soluzione si sono battuti gli amministratori indipendenti di Luxottica, con in testa il banchiere Claudio Costamagna, che hanno chiesto la nomina contestuale dei due amministratori delegati per dare certezza ai mercati. Nel frattempo si è deciso di attribuire tutte le deleghe al fondatore di Luxottica, a cui spetterà il compito di trovare una via d'uscita alla complessa situazione in cui si trova il gruppo dopo che divorzio dall'ex AD Andrea Guerra e le dimissioni del suo successore, in carica solo da 40 giorni, Cavatorta.

Il titolo è protagonista di un nuovo tonfo col titolo che affonda del 4,80% a 35,53 euro, nonostante la misura tampone con il patron Del Vecchio CEO ad interim.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.