×
1 569
Fashion Jobs
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Sales Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
3 dic 2019
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Canepa: disco verde dai creditori al piano di rilancio

Pubblicato il
3 dic 2019

Luce in fondo al tunnel per Canepa. La storica tessitura comasca ha ottenuto il via libera dalla maggioranza dei creditori (che salirà all’80% nei prossimi giorni) sul piano di rilancio presentato in fase di concordato in continuità. 

Michele Canepa


“I creditori hanno fatto loro la nostra fiducia nella possibilità di rilanciare il gruppo”, spiega Michele Canepa, ai vertici dell’azienda da poco più di sei mesi dopo averla rilevata dal fondo di private equity DeA Capital Alternative Funds Sgr.
 
Il risanamento ha comportato alcuni sacrifici come il taglio del personale. “È stata necessaria una riduzione di 50 unità, ma senza questa operazione si rischiava di lasciare senza lavoro molte famiglie e di mandare a casa oltre 500 dipendenti”, sottolinea Michele Canepa.

Il piano di ristrutturazione prevede anche la riorganizzazione del sito produttivo, già in corso nell’area tessitura di San Fermo della Battaglia, che sarà completato entro il 2019. 

Canepa chiuderà il 2019 a circa 39,5 milioni di euro di fatturato con perdite inferiori al previsto. “Monitoro costantemente l’andamento dell’azienda e in termini di redditività aziendale i dati sono migliori rispetto agli obiettivi contenuti nel piano industriale del concordato”, conclude l’imprenditore, giunto al capezzale dell’azienda di famiglia per evitarne il frazionamento.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.