×
1 202
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
Franchising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
VICTORIA’S SECRET
Area Manager Victoria's Secret
Tempo Indeterminato · BERGAMO
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
L'AUTRE CHOSE
Addetto al Reporting e Controllo di Gestione
Tempo Indeterminato · PORTO SANT'ELPIDIO
VALENTINO
Digital Media Planning & Buying Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
Pubblicità

Calzedonia in direzione sostenibilità con un challenge e i suoi primi collant green

Pubblicato il
today 4 dic 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il gruppo veneto Calzedonia (marchi Calzedonia, Intimissimi, Intimissimi Uomo, Atelier Emé, Falconeri, Signorvino e Tezenis) guarda sempre più ad una produzione eco-sostenibile. Lo dimostrano due iniziative che ha appena lanciato: una in campo ingegneristico e una nell’ambito creativo.

Calzedonia


L’azienda fondata nel 1986 da colui che è ancora il suo Presidente e maggiore azionista, Sandro Veronesi, ha innanzitutto lanciato una “Call for Ideas” in campo ingegneristico, nell’intento di confermare la propria focalizzazione sui giovani e la sua proficua interconnessione con il mondo universitario, ricorda il comunicato dell’iniziativa.
 
Tre atenei italiani (Università di Roma Tor Vergata, Università di Firenze e Università di Padova), con i loro studenti magistrali di ingegneria gestionale, parteciperanno al challenge: ideare progetti atti all’ottimizzazione degli sfridi di tessuto in termini di riutilizzo, riciclo e smaltimento, con un approccio “closed loop supply chain” e nella direzione della sostenibilità.

I progetti verranno valutati da una giuria interna al gruppo Calzedonia, composta dal top management aziendale in ambito produttivo. Gli studenti che elaboreranno la miglior proposta a livello nazionale potranno visitare uno degli stabilimenti tecnologicamente più all’avanguardia del gruppo, guidati dai dirigenti della società.

Ma tutti i finalisti avranno l’opportunità di visitare l’headquarter a Verona e confrontarsi in un colloquio con il dipartimento Risorse Umane per potenziali opportunità lavorative nel mondo Calzedonia, con anche la possibilità di un percorso formativo di job rotation tra Italia e stabilimenti produttivi esteri.

Inoltre, per la stagione Autunno-Inverno 2019 il brand Calzedonia ha firmato la sua prima linea di calze totalmente green, una nuova linea di collant eco-friendly realizzata con l’impiego di Q-Nova, prodotto dalla Fulgar di Castel Goffredo, in provincia di Mantova, l’innovativo filato riciclato in poliammide 6.6 ecosostenibile 100% Made in Italy, ricavato da materie prime rigenerate. Grazie a uno speciale ingrediente inserito all'interno della stessa poliammide, il Q-Nova di Fulgar dispone anche di un sistema di tracciabilità che consente di verificare l’autenticità dell'origine riciclata del filato.

Calzedonia


Disponibili in tre denarature (40, 60 e 80 denari), i nuovi collant nascono a partire da cascami di scarto che non potrebbero essere impiegati in nessun altro modo all’interno della catena dell’abbigliamento e sono in vendita in tutti negozi Calzedonia a 8,95 euro.

Il gruppo di Dossobuono di Villafranca, in provincia di Verona, è una società verticalmente integrata che cura tutte le fasi della filiera, dalla produzione alla vendita, realizzando internamente l’85% della propria offerta, e possiede stabilimenti in Italia, Croazia, Serbia, Bulgaria, Romania, Sri Lanka, Bosnia e l’ultimo arrivato in Etiopia.

Calzedonia ha chiuso il 2018 su un fatturato di 2,3 miliardi di euro (+2% in un anno a cambi costanti e -0,5% a cambi correnti). In crescita sia l’export, che ha rappresentato il 55% del giro d’affari totale, sia l’e-commerce. L’EBITDA si è attestato a 478 milioni di euro, con un’incidenza sui ricavi del 20,8%. L’azienda può oggi contare su oltre 4.600 punti vendita dei suoi marchi, di cui più di 2.900 all’estero e oltre 1.700 in Italia. 

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.